Archivio dell'Arte Italiana

  • Ossero fra Isole Cherso e Lussino

  • Isola di Lussino

  • Veduta Aerea_Prato della Valle (Pd)

  • Riflessi sul Mare

  • Alba

  • Omaggio a Boccioni_Città che Sale

Ricerca Artista per Cognome

Ricerca per Sezione
Ricerca per Regione
Ricerca per Categoria


Cerca artista: imposta uno o più parametri e fai click su
Artisti dalla A alla Z
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • "I colori della poesia" rassegna artistica. La visione del mondo attraverso colori e parole. Pomigliano d'Arco (Napoli) storica Distilleria III edizione cerimonia d'inaugurazione venerdi 13 gennaio 2017.

  • Centro accademico Maison d'Art Biennale nazionale "Premio Joan Mirò" inaugurazione sabato 3 dicembre 2016 ore 17.30 città di Asolo (Treviso) - Fondazione - Fornace dell'innovazione

  • "DIALOGO" Venezuela - Italia, Sabato 22 ottobre alle ore 18,30 cerimonia di inaugurazione della Rassegna Internazionale d'Arte Contemporanea artigianato e prodotti enogastronomici, per l'occasione saranno esposte per la prima volta alcune tele della recente produzione artistica di Tiziano Marchioni.

  • Biennale d'arte Contemporanea di Salerno: Targa di merito per l'opera realizzata dall'artista Rosanna Anelli dal titolo: "Identità inafferrabile. Nascondo lo sguardo per cercare quello che non vedo"

  • L'artista Michele Nave presente con le sue opere alla mostra d'arte "L'apparenza incanta" 12-19 novembre 2016 Castello di Fiano Romano (Roma), Piazza Matteotti.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte
Sedi Espositive dell'Arte

Pittrice Poetessa | Ilde P.

Ilde P. nasce a Trieste opera in Veneto nella specifica di Corrente astratta Arte letteraria .

Le opere di Ilde P.

Ossero fra Isole Cherso e Lussino di Ilde P.
Isola di Lussino di Ilde P.
Veduta Aerea_Prato della Valle (Pd) di Ilde P.
Riflessi sul Mare di Ilde P.
Alba di Ilde P.
Omaggio a Boccioni_Città che Sale di Ilde P.
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni

Ilde Andreaggi Petek nasce a Trieste, vive e lavora a Padova. E' pittrice, poetessa e ama affiancare alle sue opere una sua poesia.


Ilde Petek ha studiato a Venezia conseguendo la maturità classica, maturità artistica, licenza Accademia di Belle Arti a Venezia sotto la guida dei maestri Saetti e Breddo. 
Ha insegnato nelle scuole dell'obbligo materie artistiche, storia dell’arte per alcuni anni ed educazione artistica per 28 anni,  instaurando con i suoi allievi rapporti di grande cordialità.
Espone dal 1978 in Italia e all'estero dedicandosi alla pittura e alla poesia.
"Tramonto"


___________________________________________________________________________________________________________________
 
LA POESIA DELL'ARTISTA ILDE
PENSIERO CRITICO A CURA DELL'ARCHIVIO MONOGRAFICO DELL'ARTE ITALIANA
La poetessa Ilde attraverso la poesia comunica emozioni e sentimenti, promuove una forma di socialità profonda acquisita dal linguaggio poetico lasciando il ‘Lettore’ alla sua personale meditazione ed elaborazione interiore. Ilde è attenta ad ogni singola sfumatura della realtà, scopre implicazioni profonde su cui intrecciare pensieri, dialoghi che incrociano esperienze differenti sullo sfondo complesso della società odierna.
Ilde ricerca ed elabora valori utilizzando un linguaggio raffinato e consapevole che diviene fruibile attraverso la consapevolezza critica dell’analisi poetica. La vita è descritta dall'artista come se fosse una lunga poesia, le parole divengono arte poetica raggiungendo la profondità del cuore. Una poesia che diviene insegnamento e momento prezioso di una crescita interiore.
Archivio Monografico Dell'Arte Italiana

 

Ilde ha dedicato una poesia all'artista Lucio Fontana ed è stata premiata e pubblicata su "Il giornale dell’arte":

Poesia  ispirata al quadro “Un taglio” di Lucio Fontana:
"Lucio Fontana"
“Uno spazio illimitato 
continua oltre il quadro
inciso solcato vissuto
da trasporto sensuale
tra artista e materia
in corposità di tela luminosissima.
Come la luce lunare di Munch
s’immerge nel mare
lo penetra quale simbolo fallico
così il taglio di Fontana
s’immerge nella realtà
una realtà che vuole
ma non può essere solo luce.
Immensità verità solitudine:
astrazioni attraversate
da profonde voragini.
Protagonista l’idea
su tela nutrita di bianco
allarga il suo campo
annota intuiti effimeri.
Scompare la vita del quadro
per immortalità di pensiero.”

Ilde 

 
Ilde pubblica nel 2004 il libro di poesie dal titolo: “Se il mare ... è poesia”   
 

- Poesie pubblicate nel suo libro "Se il mare ... è poesia"

"L'artista scioglie nel colore"
"L'artista scioglie nel colore
immagine e pensiero
in parole
schegge di vissuto
in musica
densità di sensazioni"
Ilde 

"Catene di coralli"
Catene di coralli
in collane di rocce
accarezzano il silenzio del mare
in arcipelaghi ricamati
sotto il volto delle nuvole.
Onde s'impreziosiscono
nel luccichio di due anime
nel cerchio antico dell'amore.
Una mano felice plasma
l'immagine del poi
sulla terra isola
gocciolata dal cielo
come seme prolifico
come sogno illusorio.
Domina incontrastato
su negatività terrene
dipingendo in colori di fiamma
passioni cantate
dal frastuono di battiti
di cuori innamorati.

Ilde 

"Creo colori inesistenti"
Creo colori inesistenti
vivo una vita
su spazi aperti di tela
compongo armonie
su note ruvide
invento favole
a lieto fine.
Cerco soluzioni
a problemi sofferti
produco umanità 
inevitabilmente resiste.
Vive tante vite:
la mia
le mie creazioni."

Ilde 

"Fra giri di sole"
Fra giri di sole
vive l'ombra di un albero
vive solo amica la mia ombra.
Parete d'atmosfera
vive l'ombra di una colonna
frammento d'esperienze lontane.
Tante ombre per una storia
tante spiagge di un solo mare
tante carezze di un solo amore
tanti giorni di una sola vita.

Ilde 

- Ilde pubblica nel 2010 un altro libro di poesie dal titolo: "Se vivere ... è poetare"



Poesie pubblicate nel suo libro "Se vivere ... è poetare"
 
"Pittore"
La luce dell'istinto
organizza i tuoi segni.
Espressioni di ogni emozione
si compongono in
movimento generatore
di fase creativa.
Si evidenzia la forma
coinvolgendo più
dimensioni di spazio
in spinte liberatorie
dell'inventiva che
più non gli appartiene.
Corrompe la bianca tela
compiace il pennello impazzito.
Non può frenare limitare
le sue esibizioni
travalicando il suo concetto.

Ilde

"Tela"
Una tela immacolata
visionati i colori
della vita del mare
attende il canto del pennello.
Si posa su di lei
squarcia la sua limpidezza
accarezza la sua verginità
immortale sensazioni profonde
nel paese in cui
si è consumata felicità giovanile.
Da qui è partita una diaspora
dal sapore di marea.
Sciama nelle vie del cuore.

Ilde


"Sulla vita"
S'ammassano gli anni
il cammino diventa pesante
s'accorcia l'ampiezza del passo
s'allunga la sosta
sulla soglia del tramonto.

Ilde

"In morte di Guido - Partigiano di Borso del Grappa 1944"
Scagliato in vita
come un iperbole
fosti ventenne
in una mattina
di fine guerra.
Come in leggenda
biondo ricciuto
con occhi trasparenti
di lapis blu
in dirompente virilità.
Giacevi la sera
disteso su tavola nuda
con un foro rosso nel petto
sotto un sudario
semicopriva
la tua leggenda.
Il tuo ventennio
è fermentato
promotore concimatore
di nuovi frutti.

Ilde

"Arte è conoscenza nella grande sala del mondo"
Ogni invenzione è
riscoperta della realtà
di cui si nutre l'uomo
nel desiderio di
procedere in equilibrio esistenziale.
La tela del pittore
in cui nulla è ancora
accaduto o costruito
è vergine nel suo bianco.
Sopraffatta da impulsi creativi
cede a istinti colorati
cattura sentimenti
per possederli.
L'artefice nel suo quadro
distende emozioni in astrattismi e realtà sconvolgenti
mosaici multiformi di pensiero.

Ilde

Alcuni momenti della vita dell'artista Ilde





 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 Mostre Artisti Italiani | Creative Studio