Archivio dell'Arte Italiana

  • Zangrandi Domenico

  • Iacuzio Gerardo

  • Rech M.

  • Asnaghi Gianpietro

  • Testoni Mario Umberto

  • Vittadello Mario

  • Rech M.

  • Tarzariol Lucio

  • La Mendola Rossana

  • Bridda Ivano

  • Zarbano Anita

  • Fez .

  • Grott C.

  • Bolzonella Giacomin Marisa

  • Gaspari Ennio

  • Sigelen Hilde

  • Artuso Giuseppe

  • Santoro .

  • Gò Lidiana

  • Da Re Patrizia .

Ricerca Artista per Cognome

Ricerca per Sezione
Ricerca per Regione
Ricerca per Categoria


Cerca artista: imposta uno o più parametri e fai click su
Artisti dalla A alla Z
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Venerdì 24 aprile ore 18,30 inaugurazione della mostra "Dall'Acqua alla materia" presente con le sue opere l'artista Silvana Maddalosso - ingresso libero - località: Alla Porta San Giovanni (Padova).

  • Mostra personale di Dario Mazzoli presso il Palazzo Zacco di Padova, inaugurazione domenica 26 aprile 2015 ore 17,00 ingresso libero.

  • Mostra personale dell'artista Dario Mazzoli a Venezia, Centro d'arte San Vidal, periodo espositivo aprile 2015.

  • Rubbi Massimo espone presso GARD Galleria Arte Roma Design mercoledì 29 aprile – mercoledì 13 maggio 2015 "Reopening Gard Gallery " IV° edizione Quarto appuntamento del ciclo espositivo “ Reopening Gard Gallery”.

  • Mostra personale dell'artista Fulvio Cicuto periodo espositivo: maggio 2015, Venezia. Presentazione critica di Carla D'Aquino, gallerista della Maison d'Art di Padova. Ingresso libero.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte
Sedi Espositive dell'Arte

Mostre in Italia

L'Archivio dell'Arte Italiana, in questa sezione, informa il pubblico sui principali eventi che si svolgono in Italia-settore arte: mostre personali - collettive - vernissage - Grandi nomi dell'arte - Mostre Personali e Collettive - Pittori Famosi - Manifestazioni - Eventi - Collezioni.
___________________________________________________________________________________ 

VENEZIA

56. Esposizione Internazionale d’Arte, 
dal titolo "All the World’s Futures
Venezia nelle sedi espositive di Giardini e Arsenale 
09 maggio - 22 novembre 2015
Il curatore, nominato dal Cda della Biennale, è Okwui Enwezor, critico d’arte, giornalista e scrittore. 

      
La Biennale, Ca' Giustinian, San Marco 1364/A - 30124 Venezia
 
Gli eventi più importanti:
  • Biennale College - Danza: 25 - 28 giugno 2015 direttore Virgilio Sieni. 
  • 43. Festival Internazionale del Teatro: 30 luglio - 09 agosto 2015 direttore àlex Rigola. 
  • 72. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica: 02 - 12 settembre 2015 direttore Alberto Barbera. 
  • 59. Festival Internazionale di Musica Contemporanea: 02 - 11 ottobre 2015 direttore Ivan Fedele.
La 56. Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia presenta, come di consueto, le Partecipazioni nazionali, con proprie mostre nei Padiglioni ai Giardini e all’Arsenale, oltre che nel centro storico di Venezia. 
Anche per questa edizione sono stati selezionati Eventi collaterali proposti da enti e istituzioni internazionali, per presentare le loro mostre e le loro iniziative a Venezia in concomitanza con la 56. Esposizione. 
_____________________________________________________________________________________ 
 
  MILANO
 
Libertà sperimentale, levità e rigore progettuale sono alla base dei progetti e delle realizzazioni del grande designer milanese Achille Castiglioni (1918-2002).

Nel suo studio rimasto immutato (nella foto) e che oggi ospita la fondazione dedicatagli. Fondazione Achille Castiglioni, Piazza Castello 27, Milano. Per l’inaugurazione, venerdì 20 febbraio la mostra è aperta dalle 15:00 alle 21:30, visita a gruppi max 25 persone (ogni 20 minuti). 

La mostra è visitabile solo su prenotazione fino all’11 aprile 2015 con i seguenti orari: da martedì a venerdì dalle 17:00 alle 20:00; sabato e domenica dalle 15:00 alle 20:00. Chiuso lunedì.
_____________________________________________________________________________________ 

LUCCA

Signorini, Fattori, Lega e i Macchiaioli del Caffè Michelangiolo
La mostra vuole evidenziare la modernità del movimento dei macchiaioli, la ribellione alle regole accademiche e alle convenzioni imposte dalla tradizione che caratterizzò l’approccio alla creazione artistica di tutti i suoi protagonisti.

Lu.C.C.A. – Lucca Center of Contemporary Art, 
fino al 06 aprile 2015

Angiolo Tommasi, "La barcaiola sul lago di Massaciuccoli" olio su tavola, 28x54,5, collezione privata

 
40 capolavori esposti di:  Telemaco Signorini, Giovanni Fattori, Silvestro Lega, Giuseppe Abbati, Cristiano Banti, Giovanni Boldini, Odoardo Borrani, Vincenzo Cabianca, Vito D’Ancona, Raffaello Sernesi provenienti da importanti collezioni pubbliche e private. 
Lucca Center of Contemporary Art, Via della Fratta, 36 – 55100 Lucca tel. +39 0583 492180 www.luccamuseum.com  
 
Orario: Dal martedì alla domenica 10-19 - Chiuso il lunedì; 25, 26, 31 dicembre e 1 gennaio - Biglietti: intero 9 euro / ridotto 7 euro
_____________________________________________________________________________________ 
 
PISA

Dopo la sua scomparsa, la città di Pisa dedica una grande mostra allo scultore polacco
Igor Mitoraj  (Oederan, 26 marzo 1944 - Parigi, 6 ottobre 2014) 
dal titolo "Angeli" 
Piazza del Duomo, Opera della Primaziale pisana, tel. 050.835011
in mostra fino al 12 aprile 2015

 
Sculture da 70mila a 800mila euro. Record d'asta risale nel 2011 quando Sotheby's New York ha battuto a 213mila euro una scultura in bronzo data 1985 alta 170 centimetri dal titolo "Tête endormie" 
_____________________________________________________________________________________ 
 
ROMA

Mentre all’Institute of Contemporary Art di Boston si è appena chiusa un'importante antologica, la prima in 40 anni, dedicata alla scultura in Fiber Art dal 1960 a oggi, 
il Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari rilancia con 
«Off Loom II. Fiber Art-arte fuori dal telaio». 

Fino al 12 aprile 2015 
Museo nazionale delle Arti e Tradizioni Popolari  
Piazza Guglielmo Marconi, 8/10, 00144 Roma.

Lana, seta, cotone, filati sintetici, e poi carta, paglia, spago, fibre metalliche e plastiche, lana di vetro, fino ad arrivare alle più immateriali fibre ottiche, questi i materiali usati, dove si fondono e miscelano tecniche e tradizioni secolari. 
L’appuntamento raccoglie 34 artisti tra i più rappresentativi della scena nazionale, dai pionieri come Maria Lai ed Ettore Consolazione fino ai rappresentanti più giovani e creativi, ognuno presente con un’opera di piccolo e una di grande o grandissimo formato. Sarà una tappa fondamentale per la costituzione di una Biennale dedicata, che ha scelto Roma come polo di riferimento italiano e internazionale. 
La mostra è a curata da Bianca Cimiotta Lami, Mariastella Margozzi, Maura Picciau, Lydia Predominato, seconda edizione a distanza di quindici anni che offre una panoramica esaustiva e sorprendente della migliore produzione italiana di questa forma d’arte.
_____________________________________________________________________________________ 

MILANO

La prima grande retrospettiva su
Medardo Rosso (Torino, 21 giugno 1858 - Milano, 31 marzo 1928) scultore italiano, importante esponente dell'impressionismo,
realizzata nelle sale della GAM che conserva un nucleo molto significativo di sue opere e documenti.
18 febbraio - 31 maggio 2015 

Un omaggio dovuto a uno dei protagonisti del rinnovamento dei linguaggi dell’arte, a cavallo tra Ottocento e Novecento. Gam, Villa Reale (Galleria d'Arte Moderna - Museo dell'Ottocento)
costo: intero: Euro 12.00.

_____________________________________________________________________________________ 

BOLOGNA

E’ aperta al pubblico, fino al 17 maggio 2015,
la grande mostra Da Cimabue a Morandi. Felsina pittrice, ospitata nelle sale di Palazzo Fava, a Bologna. Curatore del percorso è il critico d’arte Vittorio Sgarbi, che abbiamo intervistato durante l’allestimento. 

Nelle splendide sale affrescate dai Carracci e dalla loro scuola, è possibile ammirare duecento opere provenienti da chiese, istituzioni e importanti collezioni private, che illustrano, nel loro insieme, quanto di più significativo in campo artistico la città di Bologna ha realizzato nel corso di oltre sette secoli, mettendo in risalto quella specificità che l’ha resa uno dei centri più importanti della storia dell’arte italiana ed europea. Significativamente dedicata a Roberto Longhi. 

L’esposizione è anche un omaggio a Carlo Cesare Malvasia, e alla sua Felsina pittrice, una delle fonti più importanti e autorevoli per la storia della conoscenza della pittura bolognese dal Medioevo all’età barocca, pubblicata a Bologna nel 1678.

La mostra raccoglie capolavori di artisti conosciuti in tutto il mondo: da Cimabue a Niccolò dell’Arca, da Vitale da Bologna al Parmigianino, dai Carracci a Guido Reni e Guercino, da Donato Creti a Antonio Canova, da Lucio Fontana e Arturo Martini a Giorgio Morandi.

_____________________________________________________________________________________ 
 
Nell'anno dell'EXPO Milano celebra il genio di Leonardo da Vinci
 Palazzo Reale, Piazza del Duomo, 12 - 20121 Milano
15 aprile - 19 luglio 2015

In coincidenza con EXPO 2015, Milano ospita una grande mostra dedicata a Leonardo da Vinci curata da due noti specialisti leonardeschi, Pietro C. Marani e Maria Teresa Fiorio. 
Ideato e prodotto da Palazzo Reale e Skira nel quadro della loro ormai più che quindicennale partnership, l’evento si preannuncia come una tra le esposizioni di più ampie proporzioni mai realizzate in Italia di opere di Leonardo.

Leonardo da Vinci: Studi di carri d'assalto falcati
________________________________________________________________________________________
 
EXPO. Esposizione Universale Milano 2015
Data di aper­tura Expo Milano 2015: ven­erdì 1 mag­gio 2015.
Data di chiusura Expo Milano 2015: sabato 31 otto­bre 2015.



EXPO 2015 - La sede principale dell' Expo Milano 2015 è il Nuovo Polo Fieristico del Rho Pero, collocato a nord ovest della città ed occupa anche una parte dei comuni di Rho e Pero. Il nuovo impianto fieristico che ha sostituito la vecchia Fiera Milano, per far nascere il quartiere City LIfe, si estende su una superficie di circa di circa 2 milioni di m² ed è uno dei più grandi d'Europa.
Ideato dall'architetto Massimiliano Fuksas il cui progetto è stato selezionato tra quattro presentati nel 2002, il nuovo impianto fieristico è stato ultimato nel 2005 ed è frutto di un attento studio del territorio e della volontà di riqualificare in ogni punto quest'area, cercando di ricavarne una struttura complessa ma ben organizzata. La zona espositiva copre un'area di circa 400 mila mq (divisa tra superficie all'aperto 60 mila mq e al chiuso 345 mila mq) e si articola in 8 padiglioni (6 su un piano e 2 su due piani) estesi singolarmente su una superficie di 37 mila mq, accompagnati da numerose strutture per i servizi, parcheggi, strutture alberghiere, e circondati da una superficie verde di 180 mila mq.
Expo 2015
- "Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita"
01 maggio – 31 ottobre 2015
 
- "I tesori d’Italia"
01 maggio – 31 dicembre 2015

 
- Museo del Novecento, Palazzo dell'Arengario, Via Marconi, 1, 20100 Milano
"Il Museo dei Musei. Il museo ideale"
01 maggio – 31 ottobre 2015

- Pinacoteca di Brera,  Via Brera, 28, 20121 Milano
"Perugino e Raffaello"
15 aprile – 12 luglio 2015
 
________________________________________________________________________________________
 
BRESCIA

Il cibo nell’arte in mostra a Brescia
Una mostra passa in rassegna le rappresentazioni artistiche dei temi alimentari nel corso di cinque secoli. A Palazzo Martinengo fino al 14 giugno 2015:
“Il cibo nell’arte. I capolavori dei grandi maestri dal Seicento a Warhol”
è il grande evento dedicato alle rappresentazioni artistiche del cibo nell’arte nel corso di cinque secoli. A Palazzo Martinengo di Brescia, dal 24 gennaio fino al prossimo 14 giugno, vengono esposte opere dell’arte antica, delle avanguardie italiane e della pop art statunitense.
La concomitanza con il periodo espositivo di Expo offre l’occasione per approfondire i temi proposti dall’Esposizione Universale in chiave artistica e storica. http://www.expo.rai.it/il-cibo-nellarte-mostra-brescia/
________________________________________________________________________________________
 
ROMA

Mostre organizzate per l'Expo 2015

Musei Capitolini, Piazza del Campidoglio, 1, 00186 Roma, Telefono:06 0608 
 
- "L’eta dell’angoscia. Da Commodo a Diocleziano"
28 gennaio - 04 ottobre 2015
 
- "Raffaello, Parmigianino, Barocci"
ottobre 2015

Parmigianino "Schiava turca" - 1533

 
________________________________________________________________________________________
 
 ROMA

Museo dell'Ara Pacis,  
lungotevere in Augusta (angolo via Tomacelli) - 00100 Roma (RM) - Tel.060608 
presenta:

- "Beverly Pepper all’Ara Pacis" - Area perimetrale del Museo dell'Ara Pacis
fino al 15 marzo 2015
Esposizione di quattro sculture monumentali di Beverly Pepper.

- "EUR, dal Fascismo alle Olimpiadi"
27 febbraio - 14 giugno 2015
Mostra documentaria sulla progettazione e realizzazione del quartiere EUR

- "L’alimentazione nella Roma Antica"
01 luglio - 30 novembre 2015
La mostra ripercorre le vie e i modi alimentari del mondo romano in età imperiale.

- "Toulouse-Lautrec" 
03 dicembre 2015 - 03 maggio 2016

Henri de Toulouse-Lautrec "The bed" -  1893 
________________________________________________________________________________________
 
ROMA

Scuderie del Quirinale. 
Matisse. Arabesque

04 marzo – 21 giugno 2015
mostra a cura di Ester Coen

Scuderie del Quirinale, Via XXIV Maggio 16, Roma. Biglietti:
Intero € 12,00 - Ridotto € 9,50 - Ridotto 7-18 anni € 6,00 - Ingresso gratuito fino ai 6 anni.

Matisse "The moorish screen" - 1921

________________________________________________________________________________________
 
VICENZA

Basilica Palladiana
"Tutankhamon Caravaggio Van Gogh. La sera e i notturni dagli Egizi al Novecento"
La sera e i notturni nella storia dell’arte, 115 opere provenienti da musei e collezioni di tutto il mondo raccontano la sera e la notte.

In mostra fino al 02 giugno 2015 

Paul Gauguin, Donna di Tahiti, 1898


Si possono ammirare le opere di molti artisti:
da Turner e Friedrich fino agli impressionisti e poi Mondrian e Klee all'inizio del nuovo secolo ma anche una notte fortemente spirituale, interiore, che giustifica così la presenza di straordinari pittori astratti da Rothko a De Staël, da Noland a Morris Louis.
Basilica Palladiana, Vicenza, Info: +39 0422 429999 Sito: http://www.museicivicivicenza.it
________________________________________________________________________________________
 
ROMA

 Fondazione Roma Museo-Palazzo Cipolla presenta una ambiziosa operazione culturale che ha il suo principale centro propulsore nella mostra Barocco a Roma. La meraviglia delle arti. 
 
L’Età Barocca. L’arte a Roma da Bernini a Baciccio
01 aprile - 26 giugno 2015
Via Marco Minghetti, 17 - 00187 Roma

Bernini "Estasi della beata Ludovica Albertoni" - 1674 
 
_____________________________________________________________________________________
 
FERRARA
 
La Barcellona di Gaudì e Picasso in mostra la prossima primavera a Ferrara 
19 aprile - 19 luglio 2015
Ferrara, Palazzo dei Diamanti  

Pablo Picasso, particolare dell'opera "Ragazza in camicia" c. 1905

I capolavori di Antoni Gaudí e di Pablo Picasso rappresentano i vertici assoluti di questo periodo aureo. Mostra organizzata dalla Fondazione Ferrara Arte e dalle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea di Ferrara, evoca la straordinaria fioritura che, tra la fine dell’Ottocento e l’inizio del Novecento, ha cambiato il volto della città catalana e ne ha fatto uno dei più effervescenti centri della cultura europea.
Palazzo dei Diamanti, Corso Ercole I d'Este 21 – 44121 Ferrara, tel. 0532 244949 - diamanti@comune.fe.it
 ________________________________________________________________________________________
 
ROMA
 
il MACRO - Museo d’Arte Contemporanea Roma
presenta l'installazione all'uncinetto di Horiuchi MacAdam per il progetto Enel Contemporanea.
Curatore della mostra: Francesco Bonami.
L'installazione di MacAdam è visibile al pubblico per tutto il 2014. 
Grande installazione 'site specific Harmonic Motion / Rete dei draghi' che l’artista giapponese Toshiko Horiuchi MacAdam ha realizzato al MACRO - Museo d’Arte Contemporanea Roma, nella sede di via Nizza, per la settima edizione di Enel Contemporanea, fra i più prestigiosi appuntamenti internazionali nel panorama dell’arte contemporanea. 

Per info: +39 06 671070400/ 366 9771351 enelcontemporanea@enelopening.com
 http://enelcontemporanea.enel.com/it/
 
_____________________________________________________________________________________
 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 Mostre Artisti Italiani | Creative Studio
arteitalianaorg