Archivio dell'Arte Italiana

  • Graziani Bruno

  • Mazzariol Silvano

  • Caraman Daniela

  • Grott C.

  • Biesuz Marco

  • Angelo .

  • Bolzonella Alberto

  • Bridda Ivano

  • Pasquin Luciana

  • Biesuz Marco

  • Arnaboldi Andrea

  • Bramby (Carla Brambilla)

  • Guidi Enrico

  • Masciangelo Fabio

  • Nave Michele

  • Rosellini Marco

  • Vian Giuseppe

  • Fava Roberta

  • Melugi ( Luciano Meraviglia )

  • Napolitano Annamaria

  • Perna Antonio

  • Patti Francesca

  • Boscolo Oscar

  • Bortolin Federica

  • Bolzonella Alberto

  • Varese Renato

  • Grott C.

  • Frigerio Giancarlo

  • De Giovanni Giusy

  • Righi Lidia
Artisti dalla A alla Z
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • VITERBO - SPOLETO "Forme e colore" Mostra Arte Contemporanea, 26 giugno/15 luglio 2018 Curatrice artistica ed organizzazione: Anna Rita Boccolini. VITERBO: 26 giugno/14 luglio 2018 Museo del Colle, Viterbo. SPOLETO: 29 giugno/15 luglio 2018 presso Atelier Doriano, durante il Festival dei due Mondi.

  • Le opere di Sergio Giromel (1952/2015) saranno esposte alla Rassegna di Arti Visive 2017/2018 "2° Cenacoli d'Arte - lungo la strada del Radicchio", inaugurazione sabato 14 aprile ore 18:00 presentazione della dott.ssa Roberta Gubitosi, Casa dei Mezzadri, Ponzano Veneto (Treviso).

  • Mostra d’arte di Bianca Beghin a cura di Elisabetta Maistrello, Castello del Catajo, Via Catajo, 1, Battaglia Terme (Padova). Vernissage domenica 13 maggio alle ore 17:00.

  • TERNI L'Archivio Monografico dell'Arte Italiana collabora con l'associazione artistica "I2colli" la quale organizza: "Arte è Donna - Festa della Donna" Mostra Concorso di Arte Contemporanea 10/19 marzo 2018 Museo Diocesano di Terni.

  • - Le opere "Rubik " e "Flavia" dell'artista Mauro Genova sono state ammesse al progetto "Collezione Cavallini Sgarbi- Artisti nelle storia".


Tutte le novità sul mondo dell'Arte
Sedi Espositive dell'Arte

Pittore | Zin Alfio

Zin Alfio nasce a Campagna Lupia (Venezia) nel 1940 opera in Veneto nella specifica di Corrente figurativa .

Le opere di Zin Alfio

Trebbiatura anni '50 di Zin Alfio
Bocche consorziali di fronte alla Stella  di Zin Alfio
Idrovora di Lova “interno officina”  di Zin Alfio
Bocche consorziali e demaniali Lova  di Zin Alfio
Ballo popolare della festa paesana  di Zin Alfio
Gara delle barche (sagra di Lova)  di Zin Alfio
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Alfio Zin vive a Lova di Campagna Lupia (Venezia). Pittore autodidatta. Gestisce, insieme alla famiglia, un’antica trattoria "Alla Stella" conosciuta per le sue particolari prelibatezze; ristorante tra i più rinomati dove si possono anche visionare le opere di Alfio Zin, questo luogo elegante e piacevole diventa una sorta di atelier dell'artista.
Alfio Zin espone le sue opere in concorsi nazionali ed internazionali, mostre personali e collettive in Italia e all’estero, riceve apprezzamenti dalla critica, dalla stampa e da un pubblico internazionale per la sua singolare tecnica pittorica e per la scelta dei suoi soggetti paesaggistici, rurali e quotidiani. L’artista si diletta ad immortalare scene di vita che richiamano alla memoria tradizioni popolari passate, contadine e urbane; attraverso l’arte pittorica, Alfio Zin, impreziosisce la sua tela con minuziosi particolari curati con meticolosa cura nel colore spontaneo e negli effetti luminosi equilibrati. 
Alfio Zin è pittore di paesaggi terreni e marini, di composizioni figurative suggestive e di grande fascino. La sua attenzione si sofferma verso situazioni sociali del passato che evidenziano il lavoro dei contadini o degli abitanti di posti specifici che praticano le loro attività quotidiane. La missione dell’artista Zin è la ricerca di abitudini passate che si sviluppano attraverso la costruzione di architetture, casolari e paesaggi circondati da notevoli atmosfere.
 
"Rustico veneto" - collezione privata

olio su tela - cm 60x120

Recensione pubblicata su il Corriere del Veneto scritta da Fabio Bozzato -
L’AQUA GRANDA
«Entrammo nella trattoria in barca»
Alfio Zin della trattoria «Alla Stella» ricorda quei giorni

VENEZIA " - «Quel 4 novembre 1966 stavamo festeggiando la chiusura annuale della casa peota. Come ogni anno un centinaio di persone passava la giornata qui in trattoria dall’ora di pranzo fino a sera. Soffiava un gran vento di scirocco, pioveva da giorni. Ma mai avremmo pensato che potesse succedere una cosa simile». Alfio Zin, detto Berto, all’epoca aveva 26 anni. Oggi è un signore che ha più di 70 anni, conosciuto da tutti per i suoi quadri, uno di quei pittori che ha ritratto centinaia di volte queste campagne, i casoni, le sagre, la gente del posto. Lova di Campagna Lupia, un angolo della strada Romea e di fronte le valli che si estendono fino all’orizzonte. Qui cinquant’anni fa l’alluvione ha sommerso tutto. «Si sentiva solo il rumore sordo dell’acqua e il continuo lamento degli animali». ..."
04 novembre 2016
«Entrammo nella trattoria in barca»
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Fabio Bozzato


Guarda il video delle opere di Alfio Zin
 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 Mostre Artisti Italiani | Sviluppo siti web Milano