Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Biesuz Marco

  • De Angelis Sandro

  • Arando .

  • Costantini Gemma

  • Repina Natalia

  • Pinosio Corrado

  • Arual .

  • Buttarelli Brunivo

  • CRisalidi (Rossetti Claudia)

  • Sasa .

  • Dory Z .

  • Maddy .

  • Guidi Enrico

  • Martinelli Cecilia

  • Zanasi Cesare

  • De Giovanni Giusy

  • Moretto Tiziana

  • Grott C.

  • Passini Maria Grazia

  • Mariani Eros

  • Zanafredi Gianna

  • Franzini Adelmo

  • Mascìa Giorgio

  • Bonezzi Sonia

  • Cusin .

  • Grott C.

  • PatGamb .

  • Becchi Mauro

  • Biolcati Renato

  • Bernardi Ilaria
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • L’artista Maddy indaga ed affronta temi differenti, passa con disinvoltura dal paesaggio alla figura analizzando principalmente la quotidianità contornata da una bellezza sognante che dona all’opera un tocco di mistero.

  • “Amor mi mosse, che mi fa parlare” sculture e illustrazioni nel VII centenario dantesco di ALBERTO BOLZONELLA, inaugurazione giovedì 25 marzo 2021 ore 16:00 Villa Contarini, Padova, Fondazione G.E. Ghirardi; all'inaugurazione sarà presente il presidente dell'Archivio Monografico dell'Arte Italiana, Michele Maione.

  • INTRODUZIONE ALL'ARTE DI LEANDRA SENESI L'anno 2020/2021 è per l'artista Senesi un momento importante che conduce la sua arte creativa verso una forma ancor più suggestiva ed originale.

  • Mostra "Le opere di TULLIO PETTENI alla luce dei Maestri dell'Impressionismo francese e dell'avanguardia parigina" inaugurazione sabato 13 febbraio 2021 alle ore 10:30 presentazione di Giovanni Dal Covolo.

  • Un lungo percorso di sperimentazione conduce l’artista Eros Mariani ad abbracciare la difficile scelta dell’arte scultorea dove trova nella tridimensionalità la sua massima realizzazione. Avendo interesse per l’archeologia e gli avvenimenti dell’uomo preistorico Eros Mariani concentra la sua creatività nella saldatura del ferro, un materiale resistente che l’artista con maestria ed ingegno creativo lavora accuratamente plasmando la materia con eleganza ed amore. http://www.erosmariani.it/prima.htm


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Bilon .

Bilon . nasce a Castione Marchesi (PR) nel 1947 opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: patroni.gabriele@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Bilon .

Dopo la mietitura di Bilon .
Casa natale di Giuseppe Verdi di Bilon .
A caccia lungo il fiume di Bilon .
Lo Stirone di Bilon .
Lago di Bilon .
Vita nei campi di Bilon .
Nudo di donna di Bilon .
Il volto di Cristo - passione di Bilon .
La lattaia di Bilon .
Dopo il temporale  di Bilon .
Luce sulle rovine di Bilon .
In ferma a caccia di Bilon .
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Gabriele Patroni in arte Bilon, nasce a Castione Marchesi (PR) nel 1947 vive ed opera a Fidenza (PR). Ha frequentato l'Accademia di Belle Arti di Roma. 

L’artista Bilon trova la sua fonte d’ispirazione artistica dalle emozioni e dai sentimenti che prova nel contemplare la natura nella sua immensa bellezza. 
Bilon arricchisce le sue tematiche con un particolare equilibrio di impostazione, dalle opere fluisce una materia che rivela effetti cromatici e tattili di grande prestigio, una creatività che dona importanza alla realtà e ai soggetti che racchiudono emozioni, umiltà, speranze che nascono tra amore e dolore. L’inquadratura prospettica è caratteristica, evidenzia una colorazione rilassante e coinvolgente. 




 

INTRODUZIONE ALL'ARTE DI BILON
Una rappresentazione che rammenta, sia per la scelta delle tematiche sia per lo stile pittorico, le correnti artistiche del passato incentrate tra il Seicento ed il Settecento, fino a conquistare definitivamente la fase pittorica dell’Ottocento dove l’artista Bilon personalizza magistralmente il movimento del realismo. Un realismo che l’artista perfeziona secondo il suo gusto estetico e secondo il suo sentire, dalle sue opere emerge la singolarità del suo modo di dipingere influenzato anche dall’impressionismo in quanto le sue tele esprimono sensazioni profonde ed affinano una propria sperimentazione di gusto.
L’atmosfera avvolge le figure e il paesaggio, la pennellata è decisa, ampia, vivace e tenue, la luce soffusa spinge armoniosamente il colore che si frammenta in tonalità diverse lasciando spazio ad un’illuminazione iridescente che con eleganza conduce lo spettatore a varcare i confini di una realtà trascendentale.
Il paesaggio è arricchito da un dinamismo che esalta la turbolenza della natura, il turbinio del cielo dove nuvole leggere evocano suggestioni, passioni dove i canali d’acqua, i campi evocano ricordi di una vita del passato ricca di semplicità e di amore. La vita contadina, rappresentata con lirismo ed avvolta da un secolo di storia e di vita, diventa metafora di rinascita e di ricerca interiore.
L’arte pittorica di Bilon si trasforma in una poetica del silenzio e della contemplazione, dove si avvertono i cambiamenti climatici, dove la figura, gli animali o i casolari sono rappresentati nelle loro principali caratteristiche; evidenti sono i dettagli fisionomici della figura assorta in una determinata espressione, il ritratto è costruito secondo le regole del disegno dal vero, l’espressività è curata nel dettaglio, la figura assume posizioni assorte nella sua bellezza, autentica e ricca di particolari.


Guarda il video delle opere dell'artista Bilon su youtube.


Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio