Archivio dell'Arte Italiana

  • Beltrame Leonida

  • Ferratello Federico

  • Boscolo Oscar

  • Menditto Vittorio

  • Zanasi Cesare

  • Giacobbe Danilo

  • Buso Luigi

  • Ghelli Clara

  • Iacuzio Gerardo

  • Cicuto Fulvio

  • Perin Graziella

  • Salvato Antonio

  • Mezzomo L.

  • Negri Nerino

  • Gandini Sergio

  • Fusco Vincenzo Giuliano

  • Savoia Rodolfo

  • Dorè (Alessandro Dorella)

  • Lionello Nadia

  • Ortica Elena

  • Pasini Marco

  • Monjan G. M.

  • Bramby (Carla Brambilla)

  • Castellani Silvestro

  • Beghin Bianca

  • Testoni Mario Umberto

  • Bolzonella Giacomin Marisa

  • Pallaro Aldo

  • Zaccaria Adriana

  • Patti Francesca
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana

Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Scultore | Boscolo Oscar

Boscolo Oscar nasce a Padova nel 1942 opera in Veneto nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: oscarboscolo@alice.it

Le opere di Boscolo Oscar

Il Ventaglio di Boscolo Oscar
Luna di Boscolo Oscar
Salomé di Boscolo Oscar
Espressione di Danza di Boscolo Oscar
Libertà di Boscolo Oscar
Il Balletto di Boscolo Oscar
Donna con delfino di Boscolo Oscar
Betlemme anno zero di Boscolo Oscar
Solidarietà di Boscolo Oscar
Gazzella Africana di Boscolo Oscar
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Oscar Boscolo nasce a Padova il 24 maggio 1942. Risiede nella località padovana di San Giorgio in Bosco (PD).
Nelle sue opere la figura umana è predominante. Le sue immagini sono squadrate e scavate (risultano scomposte nei piani e nei volumi) secondo i canoni della scultura cubista, ma nello stesso tempo la morbidezza delle linee conferisce loro dolcezza e sensibilità.

"Ballerina" -  2005

terracotta refrattaria  - cm 38x18x81 


Le sue interpretazioni, in particolare le figure femminili, colte nelle loro armonie interiori ed esteriori e unite alle morbide tensioni della terracotta, rappresentano i riferimenti di un discorso plastico condotto con finezza e sobrietà entro l'ordine stilistico della purezza formale. Nei difficili anni del dopoguerraOscar Boscolo frequenta l'istituto Pietro Selvatico della sua città natale. Quando venne a mancare suo padre nonostante si trovò in circostanze di grandi responsabilità Oscar riuscì ad impegnarsi nella lavorazione della ceramica restando così in ambito creativo. 
Dal 1963 si dedica con successo alla creazione di soggetti in creta per l'industria del giocattolo, realizzando personaggi tridimensionali di sua invenzione o della tradizione Disneyana e della Metro Goldwin Mayer. Nasce in quegli anni una stretta collaborazione con la nota azienda del settore giocattolo"Ledraplastic" di Osoppo (UD) che produce i suoi personaggi, oggi oggetto di grande interesse da parte dei collezionisti.
Dal 1995, non più vincolato dagli impegni professionali, Oscar Boscolo si dedica unicamente alla sua originale passione: la scultura.


Ballerini  "1" - 2005

terracotta refrattaria - cm 38x18x81 

"Sabah"  - 2008

terracotta patinata - cm 26x23x39

"Elia il profeta" - 2008

terracotta patinata - cm 23x23x73 
 

"Siria"

terracotta patinata - cm 30x24x60

"Maya" - 2008

terracotta patinata - cm 32x18x49


"Anima" - 2004
    
terracotta patinata - cm 40x40x57


"Sissi" - 2004

terracotta patinata - cm 29x18x37


Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio