Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Alberghini Umberto

  • Bussoli Giordana

  • Savì .

  • Zangirolami Carluccio

  • Asnaghi Gianpietro

  • Keki .

  • Andreoli Cristina

  • Orsato Loria

  • Tintorri Claudia

  • Pasini Marco

  • Pinato Alessandro

  • Riccucci Riccardo

  • Braga Roberto

  • Campi Carlo

  • Usai Antonio

  • Camellini Luigi

  • Tintorri Claudia

  • Manzato Wally

  • Conte Elisabetta

  • Mazza Ruggero

  • Gallo Claudio

  • Magnano Sebastiano

  • Braga Roberto

  • Tagliapietra Gianfranco

  • Guidi Enrico

  • Salsi Maura

  • Chesi Loris

  • Fusari Luciana

  • Pisignano Maria Christina

  • Crestani Claudia
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Ivo Stazio "Il fascino di Bologna tra colore e materia". Conclusa la mostra personale di Ivo Stazio, pubblichiamo il video della mostra, settembre 2020.

  • NICOLETTA BELLETTI artista originale, elabora e sperimenta una tecnica personale in cui la materia è parte sostanziale, e qualificante, delle sue opere. https://www.bellettinicoletta.it SHOW-ROOM Via Farini 63/a 43121 PARMA – ITALY

  • CARLO FERRARI - L'ultimo ghiaccio. Pittore e poeta. Artista conosciuto per i suoi GHIACCI. Iceberg e paesaggi polari s trasformano in OPERE D'ARTE.

  • Arte e musica in sinergia. Primi Artisti selezionati per il progetto NONFINISCONOLEFAVOLE (ideato da Adolfo Zizza in collaborazione con l'Archivio Monografico dell'Arte Italiana) parte 1: ALEXANDR - VITTORIO RAINIERI - NORA FERRIANI - ANGELA MARRUSO - NOEMI BOLZI - CARLA DI LASCIO - LUCIANA FUSARI - G. GERMINIASI - MARIATERESA GIURIATI - ROBERTA CORAL - LUCIANO CANTONI - CLAUDIA TINTORRI- PEDRO (Pedretti Marisa) - IVI - LAURA CASAGRANDE - SBERNI - MARIA GRAZIA PASSINI - KEKI - PIETRO TAGLIABUE - ELENA VERNAZZA - PAOLO VESCOVINI - CLARA GHELLI - BILON - MAURA SALSI - SONIA ZUIN - SALVATORE TEDDE - FRANCESCO ZACCHI - LA K RAMA VIOLETTA - CHICCHI.

  • "Il piacere del dipingere" collettiva di pittura, inaugurazione sabato 26 settembre ore 17:30 26 settembre/13 ottobre 2020, sala mostre OF Orsoline, Fidenza (PR). In mostra le opere di Fabio Benassi.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Chesi Loris

Chesi Loris nasce a Castellamonte (TO) nel 1977 opera in Toscana nella specifica di Corrente figurativa Corrente astratta .

Per Informazioni: chesilovis@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Chesi Loris

Coccinella su foglia di Chesi Loris
Frammenti di vita di Chesi Loris
Isole di vita di Chesi Loris
Natura morta di Chesi Loris
Porcini tra le foglie di Chesi Loris
Raduno di creature di Chesi Loris
Coccinella su foglia 1 di Chesi Loris
Allegria tra i pirati di Chesi Loris
Ginepri tra le stoppie di Chesi Loris
Lardaioli di Chesi Loris
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Loris Chesi, pittore figurativo, astratto-surreale, nasce a Castellamonte (TO) nel 1977, vive ed opera a Follonica (GR). Appassionato di arte si avvicina alla pittura da autodidatta concentrandosi inizialmente sul disegno e sulla matrice cromatica. 
 
Le opere di Loris Chesi sono in bilico tra grafica e pittura, il colore ad olio è la tecnica dominante nella sua pittura che stabilisce una forte componente suggestiva. Il suo lavoro è originale dal punto di vista visivo e simbolico per la rilevanza del segno sempre dominate.



INTRODUZIONE ALL'ARTE DI LORIS CHESI
Le opere sono affidate alla gestualità se pur sempre rivolte ad una figura precisa, reale o immaginaria che conducono l’opera verso un senso di equilibrio e nello stesso tempo di smarrimento. Una pittura interessante per gli spunti simbolici che l’artista attribuisce ad ogni immagine, la natura è sempre presente nella sue opere, incredibile sono i particolari naturali che rispettano la visione del vero. Il disegno rappresentato entra perfettamente in armonia con il colore che in genere segue uno schema preciso dove si intravedono le diverse sfumature e tonalità. La colorazione piatta è in contrasto con le superficie più materiche, questa bivalenza divide l’opera delineando una linea di confine dove convivono due mondi: la realtà e l’immaginazione.
Personaggi surreali seguono sull’opera un percorso preciso, vivono in un mondo sobrio, tranquillo e di pace. Le nature morte sono incredibilmente reali, la scelta degli elementi è vasta, il disegno è magistralmente curato nei dettagli, la colorazione è vivace e rispecchia i fasci luminosi che entrano nella scena pittorica. Figure, colore, segno, realtà e surreale si fondono armoniosamente creando un’atmosfera sottile avvolta in un senso di pace e di riflessione.


Guarda il video delle opere di Loris Chesi su youtube.  


Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio