Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Ferrari Giuliana

  • Scorzato Giannino

  • Vanzan Giada

  • Guidi Enrico

  • Menozzi Patrizia

  • Riotto Mita

  • Cestaro Renato

  • Gianella Renzo

  • Bridda Ivano

  • Santi Arduina

  • Bramby (Carla Brambilla)

  • Cusmai Sergio

  • Dalla Liliana

  • Angelo .

  • Castellani Silvestro

  • Martinelli Cecilia

  • Grott C.

  • Pasini Marco

  • Petra .

  • Ansaloni L.

  • Perin Graziella

  • Casagrande Laura

  • Cattapan Franco

  • D'Agostini Maurizio

  • Ferriani Nora

  • Santi Arduina

  • Oggioni Guido

  • Volpe Carmen

  • Scara .

  • Zacchi Francesco
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Giorgio Mascìa è grande ritrattista, un vero maestro nel donare, ricercare ed affrontare espressività complesse ai suoi personaggi. Le opere presentano un'espressività disarmante, l'artista Mascìa realizza un'arte pittorica di grande fascino e del tutto contemporanea.

  • L’arte pittorica è la grande passione di Guido Oggioni che pratica attraverso la continua sperimentazione di materiali e mediante uno studio accurato sulla colorazione, sviluppando tonalità ed effetti luminosi di notevole caratura artistica.

  • Cusin crea un rapporto profondo tra pittura e umanità, è verista e descrittivo. La sua attività artistica è passata per varie tappe e anche per diverse tecniche pittoriche.

  • L’artista persegue il genere figurativo naïf, una corrente che nasce da una spontanea e creatività popolare ma che nelle opere di Bianchini raggiunge un valore estetico raffinato ed un descrittivismo che si concentra su determinati particolari.

  • BUDAPEST - PRIMA BIENNALE - 2020 L'opera "Pesciolino d'oro" e il fantarealismo dell'artista CRisalidi premiati a Budapest. La pittrice trevigiana premiata alla prima Biennale d'arte italiana in corso a Budapest con l'opera "Pesciolino d'oro", nell'anno 2020 sarà esposta a New York per una nuova esposizione internazionale.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Conte Elisabetta

Conte Elisabetta opera in Veneto nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: bettyebea@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Conte Elisabetta

Omaggio a Mia Martini di Conte Elisabetta
Quale destino per la terra di Conte Elisabetta
Brian May di Conte Elisabetta
Michael Jackson king of the pop di Conte Elisabetta
Freddie da uomo a mito  di Conte Elisabetta
Queen di Conte Elisabetta
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Elisabetta Conte vive a Marghera (Venezia).
Diplomata al Liceo artistico Statale di Venezia, inizia a lavorare come decoratrice su vetro e legno; inizialmente la sua vena creativa si sviluppa attraverso la rappresentazione, su tela, di soggetti di natura espressiva ed emozionale; l’artista si concentra su sguardi particolari, volti di bambini, ma anche personaggi del mondo artistico musicale dove cerca di immortalare un preciso momento attraverso l'uso dei colori. 
Nel 1998 conosce i pittori del Centro Culturale "Serenissima" ed inizia a partecipare a mostre e concorsi riscontrando un buon successo da parte di critici e pubblico.
Elisabetta Conte ha dipinto ritratti per: Philippe Daverio - sir. Reginald Elton John - lo scultore Mauro "Icaro" Lampo.

"Amore per l'opera Freddie Mercury - Montserrat Caballé" - 2019


acrilico su tela - cm 50x70

 
Il suo percorso artistico scaturisce dalle emozioni suscitate dalla musica, vera fonte di energia creativa, ma anche dalle figure dell’arte, del cinema e di culture esistenti nel mondo. 
L’artista si lascia guidare dalla fantasia per far emergere i suoi sogni, il suo modo di sentire il mondo si esprime attraverso l’arte pittorica dove il protagonista rimane essere il colore: incisivo, penetrante e tagliente che si scontra con la luce ben espressa mediante una meticolosa ricerca.
Gli sguardi e la mimica dei personaggi rappresentati da Elisabetta Conte sono persuasivi, l’artista trasforma il colore in emozione cogliendo caratteristiche precise di una realtà che è il frutto della sua ispirazione.
La tavolozza di Elisabetta Conte è espressione di un genere musicale diverso ed opposto, i personaggi che sceglie hanno, o hanno avuto, la capacità di valorizzare nel tempo la propria immagine e lo stile; l’artista arricchisce la sua opera di elementi, figure o oggetti che descrivono l’ambientazione del quadro evidenziando un senso visivo misterioso, mistico e sempre in movimento.  

Guarda il video delle opere di Elisabetta Conte su youtube.

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio