Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Cicuto Fulvio

  • Rosy (Rosanna Andreoli)

  • Arual .

  • Guidi Enrico

  • Ravagni Livio

  • Da Re Patrizia .

  • Marruso Angela

  • Tedde Salvatore

  • Romanin Sabina

  • Batti Angelo

  • Ferriani Nora

  • Cantone Raffaele

  • Boldrini Roberto

  • La K Rama Violetta

  • Ortica Elena

  • Zanasi Cesare

  • Scorsin Enio

  • Riccucci Riccardo

  • Monjan G. M.

  • Ferrante Giò

  • Giromel Sergio

  • Arianna (Toma)

  • Freschi Olga

  • Chesi Loris

  • Monti Luciano

  • Fusco Vincenzo Giuliano

  • Nardin .

  • Crosera Luca

  • Bolzi Noemi

  • Gentilini Antonio
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Arte e musica in sinergia. In collaborazione con gli artisti del portale ARTEITALIANA.ORG verranno rilasciati video di nuove canzoni ogni 6 settimane. Alle musiche saranno abbinate opere di artisti italiani. In arrivo il live. https://www.youtube.com/channel/UCP0evF0blHiUcS423oeo6Xw GLI INTENDIMENTI DEL CONCEPT "NONFINISCONOLEFAVOLE" E LA SINERGIA CON IL MONDO DELL'ARTE. INFORMAZIONI PER GLI ARTISTI: https://www.youtube.com/watch?v=odkwM2kv0_M

  • Festival Biblico special 18/27 settembre 2020 "I colori delle parole" vernissage della mostra di pittura promossa da UCAI - presentazione di Laura Sesler. Chiesa di San Gaetano, Via Altinate, 73, Padova

  • Noemi Bolzi sviluppa la sua creatività attraverso l’arte pittorica e la grafica, cimenta la sua magistrale attitudine all’arte dedicandosi alla ceramica. Intraprende anche la strada di arredatrice. L’artista Noemi Bolzi si aggiudica riconoscimenti importanti nell’occasione di mostre in Italia e all'estero.

  • L'artista Keki espone le sue opere a Milano e a Padova. - ART SPACE MILANO - AMARS 2 Milano 13/27 ottobre 2020. - ARTEPADOVA, 13/16 novembre 2020.

  • "Protagonista della luce e colore" personale di Giuliana Baroncini inaugurazione sabato 5 settembre 2020, presentazione del Prof. Enrico Miglioli, Galleria Sant'Isaia, Bologna. 05/24 settembre 2020.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Cusin .

Cusin . nasce a San Pietro Viminario (PD) nel 1940 opera in Lombardia nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: vcusin@libero.it
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Cusin .

Danzatori del Congo di Cusin .
Danzatori africani, Banaco di Cusin .
Danzatrice africana di Cusin .
Intervallo, danza al villaggio di Cusin .
Danzatrice congolese di Cusin .
Portatrice d'acqua di Cusin .
Due piccoli amici di Cusin .
Preparazione alla danza di Cusin .
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Vittorio Vallarin in arte Cusin, nasce a San Pietro Viminario, in provincia di Padova, attualmente vive e opera a Bellusco (MB).
Cusin crea un rapporto profondo tra pittura e umanità, è verista e descrittivo. La sua attività artistica è passata per varie tappe e anche per diverse tecniche pittoriche.

Pittore autodidatta. Cromista (preparazione per la stampa rotocalco per alcuni anni, poi per la stampa offset, durante il soggiorno nello Zaire). 

Artista dalle intense capacità artistiche e culturali, amante dell’arte e delle tecniche pittoriche che sperimenta con maestria professionale cimentando la sua creatività nella tematica figurativa. Sue opere figurano in numerose collezioni private in Italia e all'estero, inoltre numerose città di tutto il mondo, hanno ospitato le sue opere nell'occasione di mostre personali e collettive, dove l'artista ha ricevuto numerosi premi ed onorificenze.

L'artista Cusin nel suo studio



Per visionare altri lavori dell'artista Cusin consultare il portale: https://www.vittoriovallarincusin.it/biografia/



"Autoritratto"

pastello su velluto rosso - cm 30x40 - pezzo unico.
 

Trasferitosi nel 1967 in Congo, nello Zaire, rimane affascinato dalla bellezza del paesaggio esotico e degli abitanti di questo luogo meraviglioso, i soggetti che l’artista osserva sono magistralmente riprodotti sulle sue tele  attraverso una fisionomia perfetta, un’espressività singolare e profonda.
La colorazione è calda ed è impreziosita dalla particolare tecnica del pastello su velluto, una pratica complessa che l’artista Cusin propone con tratto deciso e nello stesso tempo delicato; evidenzia l’atmosfera che circonda il paesaggio e la figura umana avvolta da una luce vigorosa che dona dinamicità all’immagine rappresentata. I ritratti di Cusin sono carichi di una disarmante poetica. 


"Danzatrici del Congo" - 2003

pastello su velluto rosso - cm 40x50 - pezzo unico.


Nel 1972 torna in Italia dove perfeziona la tecnica del pastello su velluto sfruttando al massimo il colore nelle sue diverse tonalità; Cusin giunge ad una pittura cromatica pastosa e morbida dove si evincono volumi, luci ed ombre.

L'artista si avvale di una tecnica complessa, per immortalare sul velluto le diverse espressioni dell'esistenza e della natura. 
Il ricordo del contatto diretto avuto con le popolazioni africane, con il loro modo di vivere e di agire, con lo stupendo paesaggio, portano l’artista ad immedesimarsi profondamente in un mondo poetico dove, metaforicamente, diventa egli stesso espressione di vita, comunicando messaggi sull’esistenza e sulla bellezza della natura.
Trova ispirazione nei vari gruppi di danzatori locali, figure che ama ancora oggi realizzare. 

Tra le diverse tecniche utilizzate dal pittore ricordiamo l’olio, l’acquarello, l’acrilico e la tecnica mista.

Amante del mondo figurativo, l’artista, cimenta la sua bravura nelle rappresentazioni naturalistiche come fiori, animali, nature morte e luoghi caratteristici.

Oltre ai ritratti ama realizzare riproduzioni di quadri d’autore

Le opere pongono in rilievo le qualità artistiche del pittore, abilmente l'artista inserisce le sue immagini in moduli stilistici ispirati ad un personale ed efficace concetto di bellezza.


Guarda il video delle opere dell'artista Cusin su youtube.

 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio