Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Dalla Fini Mario

  • Sberni .

  • Braga Roberto

  • Salvato Antonio

  • Mitrabi .

  • Riccucci Riccardo

  • Crestani Claudia

  • Simili Ermes

  • Dorè (Alessandro Dorella)

  • Montanari Bruno

  • Cupellini Claudio

  • Ricci Rosa

  • Moja .

  • Napolitano Annamaria

  • Battistin Alessandro

  • Valussi Mariarita

  • Arianna (Toma)

  • Zaccaria Adriana

  • Scarton Renato

  • Frigerio Giancarlo

  • Principi Fabrizio

  • Gibellini Giovanni

  • Braiato Simona

  • Ferriani Nora

  • Mascìa Giorgio

  • Nardin .

  • Bernardi Ilaria

  • Dory Z .

  • Guerra Leda

  • Testoni Mario Umberto
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Giorgio Mascìa è grande ritrattista, un vero maestro nel donare, ricercare ed affrontare espressività complesse ai suoi personaggi. Le opere presentano un'espressività disarmante, l'artista Mascìa realizza un'arte pittorica di grande fascino e del tutto contemporanea.

  • L’arte pittorica è la grande passione di Guido Oggioni che pratica attraverso la continua sperimentazione di materiali e mediante uno studio accurato sulla colorazione, sviluppando tonalità ed effetti luminosi di notevole caratura artistica.

  • Cusin crea un rapporto profondo tra pittura e umanità, è verista e descrittivo. La sua attività artistica è passata per varie tappe e anche per diverse tecniche pittoriche.

  • L’artista persegue il genere figurativo naïf, una corrente che nasce da una spontanea e creatività popolare ma che nelle opere di Bianchini raggiunge un valore estetico raffinato ed un descrittivismo che si concentra su determinati particolari.

  • BUDAPEST - PRIMA BIENNALE - 2020 L'opera "Pesciolino d'oro" e il fantarealismo dell'artista CRisalidi premiati a Budapest. La pittrice trevigiana premiata alla prima Biennale d'arte italiana in corso a Budapest con l'opera "Pesciolino d'oro", nell'anno 2020 sarà esposta a New York per una nuova esposizione internazionale.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Dall'Omo Antonio

Dall'Omo Antonio opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: marziaviaggi@tiscali.it
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Dall'Omo Antonio

La porta di Dall'Omo Antonio
Discobolo di Dall'Omo Antonio
Mare di Dall'Omo Antonio
L'ostacolo di Dall'Omo Antonio
Amiche di Dall'Omo Antonio
Dall'altra parte di Dall'Omo Antonio
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Antonio Dall’Omo nasce a Bologna, vive a Monterenzio (Bologna). Pittore e scultoreRealizza dipinti, opere murali e meridiane.
La sua pittura, pur essendo figurativa, si esprime in modo surreale e trasmette sensazioni intense che inducono alla curiosità, alla riflessione ed allo stesso tempo stimolano l’immaginazione. 
Le opere pittoriche dell’artista Antonio Dall’Omo si presentano come un continuo scontro alla realtà attraverso situazioni paradossali che conquistano l’attenzione dell’osservatore. L’artista è coinvolgente stratega di atmosfere surreali e da sogno, le sue opere sono scandite tra tematiche diverse che indagano nella contemporaneità  e nella storia.
Le coppie, il segreto femmineo, la sessualità, la famiglia, la spiritualità, le condizioni sociali e culturali sono le tematiche scelte da Antonio Dall’Omo, soggetti che diventano fulcro di partenza per esprimere pensieri profondi, sensazioni e problematiche attuali. 
Elementi moderni convivono con elementi sognanti o mitologici, epoche diverse si incastrano originando una modernità complessa, affascinante ed irrequieta.  
Sito personale: 
http://www.antoniodallomo.it/

Guarda il video delle opere di Antonio Dall'Omo
____________________________________________________________________________

LA SCULTURA DI ANTONIO DALL'OMO

Le opere scultoree di Antonio Dall'Omo evidenziano un'attenta ricerca sulle forme anatomiche dalle quali egli poi si distacca, operando una sintesi rivolta all’essenziale. 
L’artista Antonio Dall’Omo sviluppa un’eccezionale libertà creativa anche nella scultura, le sue opere sono realizzate con uno stile classico caratterizzato da una rappresentazione rigorosa della figura umana attraverso uno stile ricco che sottolinea fisionomie, espressività e la bellezza della figura. Nudi, soggetti religiosi, natività sono le tematiche trattate da Antonio Dall’Omo, le sculture realizzate principalmente in ceramica sono plasmate con abilità, le composizioni sono realizzate attraverso dolci modellazioni, un’esplorazione scultorea dove dominano le rilucenti cromie della ceramica. Una rivisitazione dell’arte classica conduce l’artista Dall’Omo a personalizzare uno stile artistico per trasformarlo in una modellazione propria ed originale nella sua essenza. La figura resta per l’artista il soggetto principale di una profonda ricerca e di studio, attraverso i soggetti l’artista esprime la sua bravura e la sua propensione verso una forma artistica poetica dotata di numerevoli sperimentazioni.  


Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio