Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Gaggiano Michele

  • Fustini Roberto

  • Keki .

  • Mazzucco Evelina

  • Pascut .

  • Volpin Alberto

  • Gonzaga Stella

  • Miro .

  • Franzini Adelmo

  • Graziani Bruno

  • Cej David

  • Volpe Carmen

  • Setti Maurizio

  • D'Antuono Paola

  • Belletti Nicoletta

  • Prezioso Einwaller Daniela

  • Coral Roberta

  • Calvelli Armando

  • Sberni .

  • Pirondini Antea

  • Boldrini Roberto

  • Sassi Michele

  • Belloi Franco

  • Castegnaro Donatella

  • Sberni .

  • Roby .

  • Nardin .

  • Madonia Benito

  • Doro Catalani

  • Bolzani Sara
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • "Le vibrazioni del colore nell'essere" personale dell'artista Liviana Nicoli, inauguarazione mercoledì 23 novembre ore 18:00, Auditorium comunale, Ronchi dei Legionari (GO). 23 novembre /10 dicembre 2022.

  • ARTE FIERA PADOVA - 11/14 novembre 2022 l'artista GIANNI BORTA presente con le sue opere.

  • Leda Anthea Vizzini, pittrice-scenografa, è artista caratteristica in quanto nella sua arte informale spesso coesiste, armoniosamente, la componente figurativa elaborata con maestria tecnica. Nelle sue opere si evince la gestualità, la materia ed il segno che catturano l’attenzione di un pubblico affluente di amatori d’arte e di collezionisti italiani e stranieri nell’occasione delle numerose mostre d’arte a cui partecipa.

  • Le opere di Riccardo Giovanni Patriarca raggiungono risultati interessanti nel mondo del collezionismo, le incisioni e le opere pittoriche sono recensite da noti critici, dalla stampa e da giornalisti, fanno parte di collezioni private internazionali e continuano ad essere esposte in mostre d'arte personali e collettive, in Italia e all'estero.

  • Pittore ed incisore conosciuto in Italia e all’estero per le sue continue partecipazioni a mostre e per i lusinghieri riconoscimenti e premi che riceve per la sua arte. La documentazione artistica di Alberto Sarcina si trova presso Musei nazionali ed internazionali.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Di Sante Amalia

Di Sante Amalia opera in Abruzzo nella specifica di Corrente figurativa .

Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Di Sante Amalia

Il trionfo dell'arte di Di Sante Amalia
Guardando ... di Di Sante Amalia
Maternità sognata di Di Sante Amalia
Rapsodia in blu di Di Sante Amalia
Amore e psiche di Di Sante Amalia
Scomposizione di Di Sante Amalia
Fortes Fortuna Adiuvat  di Di Sante Amalia
Di fronte a me... il mare di Di Sante Amalia
Sulle orme di Greco  di Di Sante Amalia
Presente e futuro di Di Sante Amalia
Ricordi e fiori di campo di Di Sante Amalia
Frammentazioni di Di Sante Amalia
Disorientamento onirico n° 3   di Di Sante Amalia
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
L’artista Amalia Di Sante nasce a Teramo, vive a Petriccione Castellalto (TE). Il suo percorso pittorico inizia negli anni ’70 quando comincia a partecipare a concorsi di pittura nazionali ricevendo favorevoli consensi di critica e di pubblico e vincendo rinomati premi. Sue opere si trovano in tutto il mondo.
Partecipa ai laboratori creativi ricordiamo il “Salotto creativo PUNTO DI FUGA”. Dal 2008 è vicepresidente e direttore dell’Associazione Artistica e Culturale BellantArt dove insegna corsi di formazione artistica.
Molte sue opere sono state utilizzate per copertine di libri: citiamo la pubblicazione del libro "L'atteso incontro" di Vito Fusaro, Artemia Nova Editrice.


Per definire i colori tonali e per creare un compiuto lavoro monocromatico l’artista Amalia Di Sante si avvale della tecnica del verdaccio e delle velature a olio soffermandosi sulla pittura classica che esplora con meticolosa attenzione e ricerca giungendo ad una pittura tradizionale e del tutto contemporanea. Alcuni critici definiscono la sua pittura: METAFISICA – PSICOFIGURAZIONE – IPERREALISMO ONIRICO. 
 


INTRODUZIONE ALL’ARTE PITTORICA DI AMALIA DI SANTE
La ricerca pittorica di Amalia Di Sante è lo studio di una rappresentazione dell’intimità, di una messa in posa avvolta in una solitudine di pace e talvolta malinconica, di introspezione e di riflessione, dove affiorano sentimenti e speranze. L’artista oltrepassa le apparenze per attingere alla profondità dell’io attraverso un’esecuzione nitida, delicata, preziosa, ed arricchita dalle ricche sfumature e luci penetranti. Lo splendore compositivo è accentuato da una perfezione esecutiva che impregna tutta l’opera; il dipinto sembra essere suggerito da uno scatto fotografico che si arricchisce sulla tela mediante un confronto coinvolgente e suggestivo che mette a confronto il vissuto, il presente ed il futuro. L’artista ci offre una realtà dipinta che evoca una realtà poetica condivisa tra lei e l’osservatore, una realtà che mette in luce l’ambiguità del sentire così allontanandosi da una scena fotografica.

Intervista all'artista teramana, Amalia Di Sante pubblicata su youtube. Servizio di Alessia Stranieri. Riprese Maria Carannante.



Guarda il video delle opere di Amalia Di Sante pubblicato su youtube.
 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Cookies Settings | Privacy policy & cookie law | Creative Studio