Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Natali Eleonora

  • Marelli Silvana

  • Riciputi Luciano

  • Pirondini Antea

  • Duca Fausto

  • Gentilini Antonio

  • Donzelli Tiziano

  • Zacchi Francesco

  • D'Egidio Maurizio

  • Zilocchi Laura

  • Rainieri Vittorio

  • Vernazza Elena

  • Biesuz Marco

  • Suarez Laura

  • Battistin Claudio

  • Rosorani Daniela

  • Paderno Francesca

  • Giombetti Gabriele

  • Bosetti Arturo

  • Cervellati Maurizio

  • Savoia Rodolfo

  • Pasini Marco

  • Furnari Agatino

  • Fini Amedeo

  • Demeio Daniele

  • Coral Roberta

  • Madonia Benito

  • D'Ambrosi Diego

  • Vaccari Paolo

  • Surra Annamaria Beatrice
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • "Le vibrazioni del colore nell'essere" personale dell'artista Liviana Nicoli, inauguarazione mercoledì 23 novembre ore 18:00, Auditorium comunale, Ronchi dei Legionari (GO). 23 novembre /10 dicembre 2022.

  • ARTE FIERA PADOVA - 11/14 novembre 2022 l'artista GIANNI BORTA presente con le sue opere.

  • Leda Anthea Vizzini, pittrice-scenografa, è artista caratteristica in quanto nella sua arte informale spesso coesiste, armoniosamente, la componente figurativa elaborata con maestria tecnica. Nelle sue opere si evince la gestualità, la materia ed il segno che catturano l’attenzione di un pubblico affluente di amatori d’arte e di collezionisti italiani e stranieri nell’occasione delle numerose mostre d’arte a cui partecipa.

  • Le opere di Riccardo Giovanni Patriarca raggiungono risultati interessanti nel mondo del collezionismo, le incisioni e le opere pittoriche sono recensite da noti critici, dalla stampa e da giornalisti, fanno parte di collezioni private internazionali e continuano ad essere esposte in mostre d'arte personali e collettive, in Italia e all'estero.

  • Pittore ed incisore conosciuto in Italia e all’estero per le sue continue partecipazioni a mostre e per i lusinghieri riconoscimenti e premi che riceve per la sua arte. La documentazione artistica di Alberto Sarcina si trova presso Musei nazionali ed internazionali.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Madonia Benito

Madonia Benito opera in Veneto nella specifica di Corrente astratta .

Per Informazioni: benitomadonia@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Madonia Benito

Pluralità di Madonia Benito
Inspirazione di Madonia Benito
Istinto e contrapposizione di Madonia Benito
Mia madre di Madonia Benito
In cielo di Madonia Benito
In terra di Madonia Benito
Impulsi astrali di Madonia Benito
Anima viola di Madonia Benito
Alchimia celeste di Madonia Benito
Unione di Madonia Benito
Acqua, polvere e movimento di Madonia Benito
Rinascimento di Madonia Benito
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Benito Madonia pittore e musicista, autore e interprete originale ed appassionato, di origine siciliana, vive ed opera a Mogliano Veneto (TV). Svolge attività concertistica in Italia e all'estero. Insegna canto e interpretazione. L’amore per la musica, la curiosità, l’entusiasmo, il bisogno di esprimersi e la voglia di misurarsi hanno portato Benito Madonia, in più di trent'anni di carriera artistica, a confrontarsi con espressioni artistiche diverse. 
Dal 27 giugno al 5 luglio del 2020 l’artista Benito Madonia realizza la sua personale di pittura al museo Broletto di Mogliano Veneto (TV).

La vita è uno splendido gioco da vivere con serietà proprio come fanno i bambini, che prendono sul serio qualunque cosa dalla quale vengano catturati. … Innocenza e malizia si fondono senza alcun pudore, in quanto non esiste giudizio nei confronti di ciò che si realizza. Da qui la spontaneità, l’inventiva, la fantasia e tanta passione; non esiste per me vera creazione che non sia libera da giudizi e pregiudizi. Impara, dimentica e realizza: questo sono io. … Ho da sempre un grande amore per Van Gogh e Pollock. … Non avendo i rudimenti tecnici, lascio che nei miei quadri sia l’interiorità a parlare; sono lavori fatti di acqua, polvere e movimento. Nascono con spatola e pezzi di legno, in modo semplicemente emotivo e senza pennello: se la creazione di una canzone può essere dovuta anche a un discorso tecnico, nella mia pittura sorge tutto per un processo quasi infantile. Sono come un bambino che si fa guidare dalla voglia di giocare.” 
 


INTRODUZIONE ALL'ARTE PITTORICA DELL'ARTISTA BENITO MADONIA
Le opere di Benito Madonia sono il risultato di una conoscenza prima di tutto musicale, poi artistica e letteraria, in quanto nella sua arte troviamo una continua ricerca introspettiva che accomuna caratteristiche di epoca diversa, l’artista utilizza la sua creatività per rendere visibile, sulla superficie pittorica, i gesti istintivi della sua tecnica artistica che si presenta rivoluzionaria ed originale. Il gesto pittorico di Madonia nasce da un impulso creativo del dipingere, l’opera diventa espressione di un suo linguaggio emotivo che esprime la dinamicità del mondo interiore sempre in movimento. Ecco perché nelle sue opere troviamo linee, scie luminose, sgocciolature ed ondulazioni che si scontrano, si aggrovigliano ricercando sempre una nuova direzione.  

Guarda il video delle opere dell'artista Benito Madonia pubblicato su youtube.

- Anno 2022 - “L’arte mi ha permesso di volare e affrontare il lockdown e questo anno difficile” l’artista Benito Madonia produce e pubblica un nuovo cd musicale "IN VOLO" (ASCOLTA IL BRANO). La stampa. Vista la straordinaria situazione, si avvale di vari musicisti sparsi in giro per il mondo e, con l’aiuto del Web, realizza un collage musicale pieno di speranza. (Marcello Colò, Giorgio Serci, Roberto Manzin, Aldo Betto, Leo Losacco, Massimo Tuzza, Michele Pirona).

- Luglio del 2017 - L'artista Benito Madonia pubblica "Take Away", un progetto di swing italiano; 12 tracce, di cui alcune di sua composizione, registrate con l'Organ Trio "Swingheria Da Asporto" composto da Benito, Nicola Dal Bo e Massimo Tuzza. Successivamente al trio si aggiunge il clarinettista Stefano Gajon, dando vita così a diversi concerti che coinvolgono Rossana Casale come special guest. 

- Maggio del 2015 - Madonia pubblica il disco: “Ieri, oggi, domani e n’ato juorno”, un personale e affettuoso omaggio alla musica partenopea, un viaggio nel tempo e nel cuore di Napoli, che viene accolto con entusiasmo dal pubblico e dalla critica. Un progetto caratterizzato da una veste musicale raffinata e da un connubio straordinario di stili e di sonorità che Benito crea grazie ad una sorprendente capacità interpretativa e alla bravura dei musicisti che lo accompagnano: Francesco Cavaliere alla chitarra classica, Franz Piombino al basso, Massimo Tuzza alle percussioni, Fabio Rossato alla fisarmonica e il cantante israeliano Sagi Rei con il quale realizza un emozionante duetto in “E’ ancora tiempo” (di E. Avitabile). Il disco contiene alcuni classici della tradizione musicale partenopea riarrangiati e reinterpretati da Madonia, oltre a brani di sua composizione in dialetto napoletano e un sentito omaggio al grande Pino Daniele, del quale Benito è considerato uno dei massimi interpreti. 

- Dicembre 2012 - Conferito all'artista Benito Madonia il “Premio Internazionale Cartagine” per la sua carriera artistico/musicale, caratterizzata da impegno e dedizione costanti, nella sala della Pinacoteca del Campidoglio a Roma.

- Febbraio 2011 - Benito Madonia registra e pubblica “Prima di domani”, disco jazz con brani inediti e qualche rivisitazione di brani della tradizione canora nostrana. Anche in questo lavoro discografico duetta con Rossana Casale in “Colpevole”, l’ultimo grande successo di Nicola Arigliano. Lo accompagnano Nicola Dal Bo al pianoforte, Marco Panascia al contrabbasso e Enzo Zirilli alla batteria. 

- 2007CD di blues in italiano “Ora che ci sei”, per l’etichetta “Sottovoce Records” di LONDRA, composto e arrangiato interamente dall'artista Benito Madonia e nel quale si avvale della collaborazione di musicisti come Heggy Vezzano, Nicola Dal Bo, Luca Tonani, Pablo Leoni, Marco Pandolfi e Fabio Rossato. 

- 2005 - L'artista è ospite del festival blues “Out of the blues” in Svizzera con Philipp Fankhauser e Fabio Treves. Nel 2006 “Boscomare”, un brano di sua composizione, viene inserito nel CD di Rossana Casale “Circo Immaginario”, pubblicato e distribuito da Azzurra Music. 

- 2001 - Madonia è ancora in tour con “La piccola bottega degli orrori”, questa volta a fianco della Casale e di Manuel Frattini. 

- 2000 - Benito Madonia realizza con l’etichetta londinese “Naim label” il CD “Vento del sud” in collaborazione con il grande chitarrista Antonio Forcione. Un progetto dal sapore mediterraneo che lo vede duettare anche con Rossana Casale nel brano di De Andrè “La canzone di Marinella”. 

- 1998 - Benito Madonia scrive per Alex Baroni “Male che fa male”, un successo italiano con il quale vince il Festival Internazionale della canzone” Sopot Festival”. 

- 1988 - Benito Madonia è nel cast della “Piccola bottega degli orrori”, il primo musical italiano diretto da Saverio Marconi, con Cesare Bocci e Edy Angelillo, nel quale interpreta, con la sua voce nera e profonda, la pianta carnivora, ricevendo elogi dalla stampa nazionale per il carattere particolare del suo timbro vocale. 



Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Cookies Settings | Privacy policy & cookie law | Creative Studio