Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Cicuto Fulvio

  • Passini Maria Grazia

  • Guadagnini Ferdy

  • Nardin .

  • Zanafredi Gianna

  • Iaccarino Elvira

  • Scara .

  • Freguglia Ledia

  • Savoia Rodolfo

  • Braga Roberto

  • Ansaloni L.

  • Ma .

  • Petra .

  • Pinosio Corrado

  • Withall Ruth

  • Scorzato Giannino

  • Chesi Loris

  • Zangirolami Carluccio

  • Guadagnini Ferdy

  • Vian Giuseppe

  • Righi Lidia

  • Freschi Olga

  • Perna Antonio

  • Gibo P.

  • Germiniasi G.

  • Gian Reverberi

  • Andreoli Cristina

  • Troilo Alfredo

  • Asnaghi Gianpietro

  • Avizzano Guglielmo
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Sabato 3 ottobre 2020 ore 20,30 anteprima del concept "NON FINISCONO LE FAVOLE" (LIETO FINE CERCASI) presso il Palasport di Colognola ai Colli (VR). Canzoni e testi di questo progetto, grazie alla prestigiosa collaborazione con il portale arteitaliana.org (presidente Michele Maione), daranno impulso a realizzazioni pittoriche che costituiranno lo sfondo artistico per questa onirica storia intrisa d'arte, di letteratura e di poesia.

  • Festival Biblico special 18/27 settembre 2020 "I colori delle parole" vernissage della mostra di pittura promossa da UCAI - presentazione di Laura Sesler. Chiesa di San Gaetano, Via Altinate, 73, Padova

  • Noemi Bolzi sviluppa la sua creatività attraverso l’arte pittorica e la grafica, cimenta la sua magistrale attitudine all’arte dedicandosi alla ceramica. Intraprende anche la strada di arredatrice. L’artista Noemi Bolzi si aggiudica riconoscimenti importanti nell’occasione di mostre in Italia e all'estero.

  • L'artista Keki espone le sue opere a Milano e a Padova. - ART SPACE MILANO - AMARS 2 Milano 13/27 ottobre 2020. - ARTEPADOVA, 13/16 novembre 2020.

  • "Protagonista della luce e colore" personale di Giuliana Baroncini inaugurazione sabato 5 settembre 2020, presentazione del Prof. Enrico Miglioli, Galleria Sant'Isaia, Bologna. 05/24 settembre 2020.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore Poeta | Martin Vittorio

Martin Vittorio nasce a Caneva (Pordenone) nel 1934 opera in Friuli-Venezia-Giulia nella specifica di Corrente figurativa .

Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Martin Vittorio

Sconosciuta di Martin Vittorio
Cristine di Martin Vittorio
Vecchio vicolo di Martin Vittorio
Sarah di Martin Vittorio
Nudo  di Martin Vittorio
Nudo di Martin Vittorio
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Pittore, grafico e poeta, Vittorio Martin vive a Caneva (Pordenone) in Via Cesare Battisti, 18.
Autodidatta ed eccellente interprete figurativo, predilige la tecnica ad olio ed ama misurarsi soprattutto con ritrattistica e paesaggi. Inizia la sua attività espositiva nel 1952, prendendo parte a concorsi nazionali ed internazionali. 
Le sue opere pittoriche sono esposte non solo in città italiane, come Venezia, Roma, Genova, Milano, ma anche in varie città estere, tra cui Atene, Parigi, Bonn, Tokio, CracoviaInsignito dei più ambiti riconoscimenti Accademici, nei maggiori Istituti Nazionali di Cultura, Lettere, Arti e Scienze. Sue opere si trovano presso enti pubblici ed in collezioni private in Italia ed all’estero, sono pubblicate su riviste d'arte ed annuari, ricordiamo la pubblicazione sull'Elite, anno 2016, segnaliamo le opere "Maternità" e "Chiesetta di Unterhaus.
Nel corso della sua carriera ottiene premi e riconoscimenti di prestigio, tra cui il “Sigillo d’Oro Città di Pompei”, il “Premio Europeo per la Cultura”, la “Palme d’Or des Beaux Arts”, il premio “Pace nel Mondo” ed il premio “Operosità nell’Arte”. 

Guarda il video delle opere di Vittorio Martin
 
"Dramma" - 1996

olio su tela - lavoro a spatola - cm 40x60

"Casa con torre" - 1991

olio su tela - lavoro a spatola - cm 50x40
________________________________________________________________________________________

LE POESIE DI VITTORIO MARTIN

Vittorio Martin pubblica numerosi libri di poesie, segnaliamo:
- “Briciole
- “Intrecci”;
- Con la Casa Editrice Menna di Avellino, pubblica nel 2006 “Capricci” e “Mosaico” nel 2007.
- “Gocce di vita” con il Cenacolo Accademico Europeo Poeti nella Società, Napoli, 2007, di cui è Socio Collaboratore.
- 2008, pubblicazione “Di … segni e di … versi” edizioni Poeti nella Società.
- Febbraio 2009, pubblicazione “La stanza dell’anima” con le edizioni di Poeti nella Società.
- Ottobre 2009, “Silenzio dei sogni” pubblicazione realizzata con le edizioni di Poeti nella Società.
- Gennaio 2011, Vittorio Martin pubblica un quaderno dal titolo “Itinerario passionale– connubio tra poesia e pitturapresentazione di Ciro Carfora.
- Novembre 2011, pubblicazione “Vittorio Martin artista del cuore”.
- "Intrecci" libro di poesie scritto da Vittorio Martin, Casa Editrice Menna;
- 2012, Leonardo Selvaggi pubblica il saggio sull'opera di Vittorio Martin "Il dissolversi dell'uomo moderno" edito da Poeti nella società.
- Gennaio 2014, pubblicazione con le edizioni di Poeti nella Società Stevenà amore mio”.
- Settembre 2014, a cura di Leonardo Selvaggi pubblicazione del saggio sulle opere “Vittorio Martin e la speranza di rinascita del borgo”, edizioni Poeti nella Società.
- Aprile 2015, pubblicazione “Il piacere di scrivere”, edizioni Poeti nella Società.
- Gennaio 2016,  “Pause di vita”, pubblicazione realizzata con l'edizione Poeti nella Società.

"BRICIOLE"
"Oltre il Sole la Luna
  la nebbia e la neve,
  la pioggia disurba
  il fascino del borgo,
  impallidisce l'ombra
  nella notte sprofonda,
  oscura tutto il paese
  in silente preghiera,
  queste briciole di versi
  sembrano musicati,
  dimenticati e riscoperti
  profumi che attraggono."

"PROGRESSO"
"Vittime di un mondo
  cui apparteniamo,
  nell'apparente desolazione
  il vento soffia aspramente,
  nonostante le ristrettezze
  sogni e desideri possibili,
  per una gioventù ribelle
  il progresso è crudele,
  confrontarsi col vecchio
  scegliere o soccombere."

"LIRICA"
"Affascina ascoltare
  la voce d'un tempo,
  il racconto diviene
  intima meditazione,
  sollecita la visione
  reale e magica,
  con allusioni ai valori
  che nella dimensione,
  appaiono sublimati
  fra metafisici silenzi,
  lirica evanescente
  essenza di sentimenti,
  che evocano ricordi
  emozioni del cuore."

"FANCIULLA"
"Imparò a camminare
  lungo il limpido ruscello,
  adolescente rivestita di stupore
  senza bisogno di toccare,
  capiva cosa vedeva
  scopriva le sensazioni,
  riuscirà ad indossare
  lo strumento giusto,
  per leggere i segni 
  e restare fanciulla."
Vittorio Martin

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio