Archivio dell'Arte Italiana

  • Rosy .

  • Arianna (Toma)

  • Fez .

  • Monti Luciano

  • Ravagni Livio

  • Baggio Baino Silvana

  • Baggio Baino Silvana

  • Bridda Ivano

  • Di Fiore Antonio

  • Raniolo Carmelo

  • Usai Antonio

  • Petra .

  • Castellani Claudio

  • Manzato Wally

  • La Poiana (Martina Tauro)

  • Grott C.

  • Soncini Giovanni

  • Caraman Daniela

  • Travi Franco

  • Rech M.

  • Moretto Tiziana

  • Buso Luigi

  • Scorzato Giannino

  • Agostini Vittorio

  • De Giovanni Giusy

  • Menditto Vittorio

  • Lupo Tina

  • Scorzato Giannino

  • Vanzan Giada

  • Crosera Luca
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • LA SPEZIA L'opera "ROSA DAMASCENA BELLA DONNA" realizzata dall'artista Maria Christina Pisignano sarà proiettata al teatro comunale di La Spezia, venerdì 5 luglio 2019 nell'ambito del premio Cultura Identità. Nella commissione critica oltre a Vittorio Sgarbi ci saranno fra questi anche Luna Berlusconi e la signora Versace.

  • SPOLETO (Perugia) Arts on Tour “Forme e Colore” inaugurazione giovedì 27 giugno ore 17:30. Direttore artistico Dott.ssa Elisa Bergamino - Organizzatrice e curatrice artistica Anna Rita Boccolini. Tra gli artisti in mostra segnaliamo Rodolfo Savoia - Annalise Ambrogio.

  • Mostre d'arte degli artisti: Pietro Tagliabue - Alfio Zin - Clara Ghelli - Marco Pasini, inaugurazione giovedì 6 giugno ore 14:00, Palazzo Zenobio, Venezia.

  • Mostra personale dell'artista Mita Riotto "Other dimensions", inaugurazione venerdì 31 maggio ore 18.00, Galleria Piccoart, Vittorio Veneto (Treviso).

  • Addio a Ieoh Ming Pei (1917/2019) uno degli ultimi maestri dell’architettura modernista, tra le opere più celebri ricordiamo la piramide di vetro del Louvre a Parigi.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Pisignano Maria Christina

Pisignano Maria Christina nasce a Nafel (Svizzera) nel 1963 opera in Friuli-Venezia-Giulia nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: mariacristinapisignano@yahoo.it

Le opere di Pisignano Maria Christina

Ricordi del Salento di Pisignano Maria Christina
Magredi di Pisignano Maria Christina
Athene noctua di Pisignano Maria Christina
Poffabro di Pisignano Maria Christina
Zolla erbosa di Pisignano Maria Christina
Amanita caesarea di Pisignano Maria Christina
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Maria Christina Pisignano nasce a Nafel in Svizzera nel 1963, friulana d’adozione, attualmente la sua casa-studio si trova a Basaldella, Vivaro, in provincia di Pordenone. Pittrice-acquarellista.
Dipinge dalla giovanissima età, si dedica all'arte astratta fino al 1989, anno in cui decide di trasferirsi in Friuli-Venezia Giulia, dove scopre fantastici luoghi, vedute naturalistiche che diventano i soggetti principali delle sue opere.
Abilissima disegnatrice ed acquarellista, intraprende uno stile figurativo sviluppando tematiche differenti: fiori, piante, e vegetali, opere di animali, paesaggi, nature morte. Le opere, realizzate ad acquarello, evidenziano la sensibilità profonda dell'artista verso la natura. I suoi lavori sono pubblicati su tavole riassuntive e schede che analizzano le caratteristiche di funghi, animali e fiori. Le sue opere ricevono premi e segnalazioni importanti, sono continuamente pubblicate su cataloghi, annuari e riviste d'arte. 

"Poffabro" - 2019

acquarello su carta

Guarda il video delle opere dell'artista Maria Christina Pisignano
   
Nel 2012 l'artista Maria Christina Pisignano partecipa ad una mostra collettiva presso la galleria Thuiller di Parigi, il catalogo "I Segnalati" 2012 a cura del Dott. Salvatore Russo, viene distribuito nei musei più importanti del mondo: Louvre, Tate e British Museum di Londra Dubai Museum, Prado di Madrid, MoMA, Metropolitan di New York, Ermitage di S. Pietro Burgo, Rijksmuseum di Amsterdam, Musei Vaticani, Guggenheim di Bilbao, Venezia, Berlino, Las Vegas e a New York.  Nel 2013 partecipa ad una mostra a Bruxelles. 
Nell'anno 2014 Maria Christina riceve il Premio Ducato di Conovaglia "England Award" a cura del Prof. Giuseppe Maci, in occasione della mostra presentata il 21 luglio 2014 presso Town Hall Guildhall Looe (Cornwall).
 
"Amanita Caesarea" - 2001

acquerello su carta - cm 24,7x35,4

Maria Christina sviluppa un percorso artistico caratterizzato da un'ottima maestria tecnico-disegnativa che le permette di indagare particolarità nascoste di un fiore, di un volto, di un luogo o di un oggetto. 
I suoi acquarelli vengono utilizzati e pubblicati su tavole riassuntive e schede che analizzano le caratteristiche di fiori, animali e principalmente di funghi, ricordiamo: la pubblicazione, avvenuta nel 2002, di un manuale tascabile realizzato per la comunità Montana Meduna Cellina, nell'anno 2000 sono pubblicati volumetti a tiratura limitata che vengono distribuiti durante una rassegna enogastronomica del territorio. 
Le sue opere ricevono premi e segnalazioni importanti, sono continuamente pubblicate su cataloghi, annuari e riviste d'are. 
Nel 2010, Maria Christina partecipa al Corso intensivo di illustrazione botanica con Maria Rita Stirpe presso l’agrumeto Oscar Tintori, Pescia (Pistoia).
Numerose sono le collaborazioni che instaura con:
- Cooperativa culturale S.T.A.F.
- WWF sezione di Maniago (Pordenone).
- Museo delle scienze di Pordenone.
- Museo civico d'arte di Pordenone.
- Associazione Valcellina (Pordenone).
- Museo casa Clautana di Claut (Pordenone).
 
"Ritratto di zucca" - 2015

olio su tela - cm 30x30

"Il cervo volante" - collezione privata 
opera pubblicata nel 2014 sul catalogo realizzato per la mostra tenutasi in Cornovaglia.
Premio  Ducato di Cornovaglia "England Award" a cura del Prof. Giuseppe Maci

 
"Studio di Galletto Millefiori" - 2014 - collezione privata

acquerello su carta - cm 25x35



Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio