Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Keki .

  • Costantini Gemma

  • Gonzaga Stella

  • Zamagni Lucio

  • Alexandr .

  • Beltrame Leonida

  • Paderno Francesca

  • Natali Eleonora

  • Fiocco Michele

  • Dalla Liliana

  • Miro .

  • Missio Isabella

  • Bolzonella Alberto

  • D'Ambrosi Diego

  • Franzini Adelmo

  • Pinosio Corrado

  • Angelini Vitaliano

  • Freschi Olga

  • Ferriani Nora

  • Di Giacinto Giacinta

  • Mazza Ruggero

  • Riccucci Riccardo

  • Menditto Vittorio

  • Mannyno .

  • Artemisio .

  • Freguglia Ledia

  • Barotti Mara

  • Di Pasquale Daniela

  • Sberni .

  • Senesi Leandra
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • "Nel tempo sospeso" (arte al tempo del covid) la cui vernice si terrà sabato 21 gennaio 2023 presso il museo della Cantieristica a Monfalcone (Go). Presente l'artista Daniele Demeio con l'opera"MAMMA, PERCHE' NON POSSO USCIRE". La mostra successivamente sarà allestita nel mese di febbraio 2023 nel pordenonese e proseguirà a Pirano d'Istria (SLOVENIA) in primavera.

  • Mostra personale "Non solo Carso" di Vladimiro Dijust in arte MIRO, inaugurazione venerdì 20 gennaio 2023 alle 18:00, sala espositiva "Eugenio Valentinis" via Barbarigo, 26 Monfalcone (GO).

  • Nell'anno 2023 tre opere dell'artista Pascut saranno in mostra a ROMA dal 20 febbraio 2023 - 4 opere dell'artista Pascut saranno esposte a MONTECARLO, - 2 opere a BARCELLONA, - 1 opera a BERLINO.

  • Vicenza, Galleria ART.U' Artisti uniti, Contrà Piancoli 14 collettiva d'arte "Intimi segreti dell'anima" presente con le sue opere l'artista PASCUT (Pasquale Cutrupi) e l'artista MAURIZIO SETTI, inaugurazione giovedì 12 gennaio 2023 ore 17:00 a cura di Elisa Bergamino.

  • ALZANO LOMBARDO (BG) L'artista Marco Bagatin espone le sue opere presso la Fondazione Mazzoleni, Alzano Lombardo (BG) 25 febbraio/15 aprile 2023


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Quarantelli Mary

Quarantelli Mary nasce a Fidenza (PR) nel 1954 opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente informale .

Per Informazioni: meriquarantelli@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Quarantelli Mary

Women di Quarantelli Mary
Caos primordiale di Quarantelli Mary
Africa di Quarantelli Mary
Procella di Quarantelli Mary
Titani di Quarantelli Mary
Terra violentata di Quarantelli Mary
Oltre il buio di Quarantelli Mary
Emotion di Quarantelli Mary
Mediterraneo di Quarantelli Mary
Certezze di Quarantelli Mary
Situation di Quarantelli Mary
Percorsi di Quarantelli Mary
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Mary Quarantelli nasce a Fidenza (PR) il 23 gennaio 1954, dove vive e lavora. Comincia a dipingere nel 1981 da autodidatta, dove sviluppa le caratteristiche del disegno e dei colori dedicandosi alla pittura “impressionista”. Inizia a lavorare con olio e spatola su tela, tavola ed altri supporti. Negli anni ’90 abbandona il figurativo, lasciandosi sedurre dalle ricerche di correnti pittoriche d’avanguardia e sperimentando sempre nuove tecniche e materiali. Da qui inizia il percorso evolutivo dell’artista Mary, la sua pittura si sofferma sull’istinto che gli permette di scoprire i lati nascosti di un’interiorità profonda. Tra gli anni ’80 e i primi anni ’90, partecipa con successo a numerosi concorsi di pittura estemporanea e manifestazioni artistiche, in Italia e all’estero, alle quali seguirà nell’ottobre del 1998 a Fidenza (PR) la prima importante personale. L’artista riceve premi e riconoscimenti nazionali ed internazionali, sue opere sono recensite dalla critica e sono pubblicate su cataloghi e riviste specializzate. 


INTRODUZIONE ALL'ARTE DI
MARY QUARANTELLI
Nella pittura di Mary Quarantelli si evince una continua metamorfosi artistica dove si percepisce il mistero che si cela dentro alla natura dell’animo umano. Mary Quarantelli intraprende la difficile scalata della pittura informale, fortemente espressiva, ricca di profonde sfumature, dove incanti di luce animano paesaggi naturali ma anche cammini interiori che si generano attraverso un abbraccio fortemente voluto tra terra e cielo. L’arte di Quarantelli nasce da una profonda riflessione sull'esistenza, sulla bellezza della natura, sussurra messaggi tramite la componente colorista dove si animano tonalità scure intrecciate a tinte soffuse e sfumate. Il colore è il grande elemento per esprimere una sensazione profonda, il segno tangibile, determinato, impulsivo e allo stesso tempo equilibrato e studiato, determina la visione dell’opera e il suo significato. Una pittura informale in quanto l’artista si esprime con un segno espressivo rifiutando la forma per potersi relazionare con la materia e la tecnica utilizzata, l’idea è dettata dal colore e dal segno. In questo contesto Mary Quarantelli riesce magistralmente a svincolarsi dalla pittura informale per poter far emergere una visione che lontanamente richiama forme esistenti principalmente legate alla natura e alla figura; ed ecco che troviamo linee che indicano percorsi, elementi che in qualche modo rammentano forme precise e fanno suscitare al fruitore diversificate interpretazioni. Conoscendo l’arte del disegno e delle proporzioni, l’artista sviluppa un linguaggio originale basato su una visione personale che permette di percepire il vigore dell’anima attraverso i diversificati stati d’animo.

Guarda il video delle opere dell'artista Mary Quarantelli pubblicato su youtube.


 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Cookies Settings | Privacy policy & cookie law | Creative Studio