Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Gigý .

  • Zangirolami Carluccio

  • Casagrande Laura

  • Scomparin Carlo

  • Scorsin Enio

  • Conte Elisabetta

  • Caraman Daniela

  • Roncaglia Loris

  • Toma M. G.

  • Zacchi Francesco

  • Scorsin Enio

  • Casagrande Laura

  • Tomasi Lucia

  • Dall'Omo Antonio

  • Casali Serena

  • Rosy (Rosanna Andreoli)

  • Roncaglia Loris

  • Guerrini Mara

  • Di Lascio Carla

  • Graziani Bruno

  • Scarton Renato

  • Fava Roberta

  • Ambrogio Annalise

  • Fi˛ .

  • Valussi Mariarita

  • Camellini Luigi

  • Filippetto Lorena

  • Menozzi Patrizia

  • Cantoni Luciano

  • Castellani Silvestro
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Giorgio Mascýa Ŕ grande ritrattista, un vero maestro nel donare, ricercare ed affrontare espressivitÓ complesse ai suoi personaggi. Le opere presentano un'espressivitÓ disarmante, l'artista Mascýa realizza un'arte pittorica di grande fascino e del tutto contemporanea.

  • Lĺarte pittorica Ŕ la grande passione di Guido Oggioni che pratica attraverso la continua sperimentazione di materiali e mediante uno studio accurato sulla colorazione, sviluppando tonalitÓ ed effetti luminosi di notevole caratura artistica.

  • Cusin crea un rapporto profondo tra pittura e umanitÓ, Ŕ verista e descrittivo. La sua attivitÓ artistica Ŕ passata per varie tappe e anche per diverse tecniche pittoriche.

  • Lĺartista persegue il genere figurativo na´f, una corrente che nasce da una spontanea e creativitÓ popolare ma che nelle opere di Bianchini raggiunge un valore estetico raffinato ed un descrittivismo che si concentra su determinati particolari.

  • BUDAPEST - PRIMA BIENNALE - 2020 L'opera "Pesciolino d'oro" e il fantarealismo dell'artista CRisalidi premiati a Budapest. La pittrice trevigiana premiata alla prima Biennale d'arte italiana in corso a Budapest con l'opera "Pesciolino d'oro", nell'anno 2020 sarÓ esposta a New York per una nuova esposizione internazionale.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore Scultore | Ravagni Livio

Ravagni Livio nasce a Cortina d'Ampezzo (Belluno) opera in Veneto nella specifica di Corrente figurativa .

Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Ravagni Livio

Gruppo di Carpini di Ravagni Livio
Vecchio pescatore di Ravagni Livio
Tramonto sul Piave di Ravagni Livio
Figura di Ravagni Livio
Triste, elegante di Ravagni Livio
Armonia fra segno e colore di Ravagni Livio
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Livio Ravagni, pittore-scultore di origine trentina, vive a Nevegal (Belluno). Da autodidatta sperimenta una tecnica del tutto personale, unisce il linguaggio plastico della scultura con quello cromatico della pittura. 
Le sue prime esperienze artistiche risalgono agli anni sessanta quando incomincia a realizzare composizioni (in alto rilievo) adoperando l'argilla ed il gesso, evocando la semplicitÓ della purezza formale di Amedeo Modigliani.
Livio Ravagni per le sue opere utilizza diversi materiali trattati con acqua e modellati a basso e ad alto rilievo; il materiale una volta essiccato viene dipinto ad acquerello e verniciato per la resa definitiva.  Tra i materiali scelti dall'artista ricordiamo: la scagliola, il cemento bianco, la polvere di marmo ed anche il das.
Sue creazioni sono  esposte nella sede del Rotary Club e nella Sala di Cultura “De Luca” di Belluno e figurano in numerose collezioni private in Italia, Austria e Repubblica di S. Marino.
  
Guarda il video delle opere di Livio Ravagni

"Cattedrale alpina" 

tecnica mista - cm 38x50

"La treccia"

tecnica mista 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio