Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Govoni Roberto

  • Gianella Renzo

  • Rosi Vilder

  • Biolcati Renato

  • La Poiana (Martina Tauro)

  • Suarez Laura

  • Ferri Anna

  • Varren .

  • Uliano Guizzardi

  • Martinelli Cecilia

  • Terragna Daniela

  • Becchi Mauro

  • Ferriani Nora

  • Bonezzi Sonia

  • Di Lascio Carla

  • Martinelli Cecilia

  • Maiani Alessandro

  • Bolzani Sara

  • Volpe Carmen

  • Sgavetta Rino

  • Rainieri Vittorio

  • Lusuardi Paola

  • Terragna Daniela

  • Girò .

  • Jvonne .

  • Palladini Loretta

  • Artemisio .

  • Artemisio .

  • Riciputi Luciano

  • Giacobino Daniela
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • L'arte pittorica di MONICA BOLOGNA. Tre linee pittoriche principali: Linea MULADHARA, linea TREES, linea EVOCATIVA. L’amore per l’arte e la bellezza la inducono a catturare l’istante, a voler fermare sulla tela un momento di sublime intensità, di estasi, di pura bellezza.

  • Le opere dell'artista PAOLA D'ANTUONO in mostra: - Collettiva, Abbazia Polirone, ex Refettorio Monastico, SAN BENEDETTO PO (MN) fino al 03/10/2021. - Rassegna d'arte contemporanea in concomitanza SATURA Palazzo Stella GENOVA fino al 22 settembre 2021. - 20/30 settembre 2021 mMostra collettiva, sede espositiva Venice Art Gallery, VENEZIA. - 16 ottobre 2021, mostra personale presso Galleria C di Carini Luciano, PIACENZA.

  • Collettiva d'arte "AUTORITRATTI E RITRATTI DI PERSONAGGI ILLUSTRI" Casa Museo Sartori, Castel d'Ario (MN), Via XX Settembre 11/13/15. Presente con le sue opere l'artista Maurizio Setti. Inaugurazione Domenica 12 settembre ore 11:00. 12 settembre/12 ottobre 2021.

  • Mostra dell'artista Antea Pirondini "Atmosfere dell'Inferno" dalle illustrazione di Gustave Doré per la Divina Commedia. Inaugurazione mostra martedì 5 ottobre 2021 ore 18:00, Associazione Culturale Italo Tedesca di venezia, Palazzo Albrizzi, Venezia In mostra 14 quadri sull’inferno e 12 quadri sul purgatorio realizzati dall'artista Antea Pirondini

  • CASTELLO ESTENSE (FE) “LE DONNE, I CAVALLIER, L’ARME, GLI AMORI” Umanità di Sara Bolzani (presto le sue opere saranno pubblicate nell'Archivio Monografico dell'Arte Italiana) e Nicola Zamboni Ferrara, Castello Estense (FE) 24 giugno/29 settembre 2021


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Righi Lidia

Righi Lidia opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: info@lidiarighi.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Righi Lidia

Dean con frutta di Cézanne di Righi Lidia
Urlo dell'Angelo di Righi Lidia
Il piede dell'Angelo di Righi Lidia
Ciao Marilyn di Righi Lidia
Silenzioso 2 di Righi Lidia
Viaggio in Andalusia di Righi Lidia
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Lidia Righi, vive e lavora a Bologna. Diplomata al Liceo Artistico, si dedica alla pittura avendo come insegnate il professore Dante Mazza, docente dell'Accademia di Belle Arti di Bologna. 
In anni più recenti Lidia approda alla scultura lavorando principalmente con la creta e il grès e successivamente si appassiona alla ceramica e alla tecnica Raku.
Artista poliedrica, tema predominante nelle sue opere, attraverso la sperimentazione dei vari materiali, è la ricerca dell'individuo, la scoperta di nuovi mondi e l'introspezione dell'essere umano.
Sito dell'artista Lidia Righi: http://www.lidiarighi.com/index.php


In pittura Lidia Righi sperimenta con creatività e maestria la tecnica dell'acquarello
segue le caratteristiche della pittura figurativa avvicinandosi all'arte astratta, nel suo percorso pittorico analizza città, paesaggi, circostanze vissute o situazioni che accadono nella quotidianità. Le sue opere rappresentano anche presenze mitologiche o angeliche che si muovono e vivono attraverso una luminescenza effimera ed una colorazione contrastante e soffusa. Le figure si trasformano in macchie stilizzate, emergono sulla tela con suggestive colorazioni e luminosità, simboli ed elementi astratti trasformano l'opera in una visione misteriosa. Fossili, cavalieri, oggetti e presenze effimere realizzati secondo l'immaginazione, esprimono i pensieri profondi dell'artista sull'esistenza. 


Le opere mutano a piccoli passi, l'artista affianca alla tecnica dell'acquarello l'utilizzo del collage e della fotografia. 
Le opere dell'artista Lidia Righi descrivono il mondo dell'arte, del cinema e del consumismo, sono costruite attraverso un collage di fotografie, seguono schemi armonici ed affiancano oggetti significativi rappresentati dai grandi maestri della pittura. Figure di personaggi famosi, attori o musicisti invadono le opere dell'artista Righi, colori cangianti e tagli prospettici circondano il protagonista dell'opera: espressione della società contemporanea e nello stesso tempo comunicazione dell'arte. 





In scultura Lidia Righi sperimenta diversi materiali, principalmente la ceramica e la tecnica raku esprimendo così la sua originalità. Le opere sono modellate con capacità e sperimetazione;
la luminosità, ottenuta dalla pieghe e dalle curve della materia modellata dall'artista, esalta la raffinata elaborazione nel creare opere uniche di notevole spessore artistico. 
Gli Angeli sono i soggetti a cui si ispira l'artista Righi, diventano presenze che analizzano in profondità il pensiero umano, Angeli che vivono in bilico tra due mondi: la realtà e l'ignoto. Presenze Angeliche che continuano ad essere "guardiani e custodi". 

Le sculture sono pezzi unici dalle notevoli qualità espressive, divinità di differenti mitologie e le figure sono dei veri esemplari che sembrano muoversi nello spazio. 


             












Guarda il video delle opere di Lidia Righi su youtube.


Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio