Archivio dell'Arte Italiana

  • Pastello Viola

  • Cais Maria Nives

  • Beghin Bianca

  • Petra .

  • La K Rama Violetta

  • Menozzi Patrizia

  • Petteni Tullio

  • Galuppo Riccardo

  • Crosera Luca

  • Lupo Tina

  • Balletti Lia

  • Brugnano Gaetano

  • Asnaghi Gianpietro

  • Montanari Bruno

  • Iacuzio Gerardo

  • Fez .

  • Guerra Leda

  • Boglia M.

  • Dall'Omo Antonio

  • Gallo Claudio

  • Braiato Simona

  • Maddalosso Silvana

  • Raniolo Carmelo

  • Rodella Sergio

  • Gigì .

  • Monjan G. M.

  • Melugi ( Luciano Meraviglia )

  • Mezzomo L.

  • Piazzi Maurizia

  • Grott C.
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • LA SPEZIA L'opera "ROSA DAMASCENA BELLA DONNA" realizzata dall'artista Maria Christina Pisignano sarà proiettata al teatro comunale di La Spezia, venerdì 5 luglio 2019 nell'ambito del premio Cultura Identità. Nella commissione critica oltre a Vittorio Sgarbi ci saranno fra questi anche Luna Berlusconi e la signora Versace.

  • SPOLETO (Perugia) Arts on Tour “Forme e Colore” inaugurazione giovedì 27 giugno ore 17:30. Direttore artistico Dott.ssa Elisa Bergamino - Organizzatrice e curatrice artistica Anna Rita Boccolini. Tra gli artisti in mostra segnaliamo Rodolfo Savoia - Annalise Ambrogio.

  • Mostre d'arte degli artisti: Pietro Tagliabue - Alfio Zin - Clara Ghelli - Marco Pasini, inaugurazione giovedì 6 giugno ore 14:00, Palazzo Zenobio, Venezia.

  • Collettiva artistica "Mostra XYZ", espone l'artista Mita Riotto, inaugurazione sabato 3 agosto ore 17:30 spazio espositivo GranFiume, Fiume Veneto (Pordenone). La mostra è aperta al pubblico fino al 18 agosto 2019.

  • Addio a Ieoh Ming Pei (1917/2019) uno degli ultimi maestri dell’architettura modernista, tra le opere più celebri ricordiamo la piramide di vetro del Louvre a Parigi.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice Poetessa | Tintorri Claudia

Tintorri Claudia opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: claudia@artetintorri.it

Le opere di Tintorri Claudia

L'airone nella notte piena di stelle di Tintorri Claudia
Inizio e fine di Tintorri Claudia
Il sentiero della pace di Tintorri Claudia
Revelations - il segno di Roma di Tintorri Claudia
Le gabbianelle - i bianchi uccelli del mare di Tintorri Claudia
Il colore dell'anima di Tintorri Claudia
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Claudia Tintorri, pittrice e poetessa, maestro di pittura, vive e lavora a Vignola (Modena).
Artista poliedrica nel corso della sua vita sono stati molti i viaggi intrapresi in Europa e in America che le hanno permesso di raggiungere uno stile pittorico autentico e personale grazie anche all’influenza ricevuta dalle diverse tendenze culturali e sociali. Principalmente l’artista sviluppa e personalizza il linguaggio simbolista del nord Europa.  Sito dell'artista: http://www.artetintorri.it/

        


L'artista ha compiuto i suoi studi artistici a Milano (Brera), Lugano, Copenaghen e in Florida (USA). E' docente presso l'Università libera "Ginzburg" di Vignola (Modena) e presso il Centro Culturale " 7 di quadri " del Comune di Sestola (Modena).



"La pace - the bomb, the boy" - 2003

olio su tela - cm 60x80 -
Museo S. Bakhita, Schio (Vicenza)


Lo stile pittorico di Claudia Tintorri persegue la corrente dello stile neo-simbolista attraverso la rappresentazione di paesaggi, nature morte, ritratti e animali. L'artista lavora anche su commissione. Nel suo percorso artistico realizza murales e decorazioni varie. Inoltre l'artista si occupa di ideazione e realizzazione Loghi, organizza corsi di pittura individuali.

Sue opere sono in collezioni pubbliche e private in: Italia, SVIZZERA, FRANCIA, GERMANIA, SPAGNA, NORVEGIA, ALBANIA, CANADA, USA (Florida), DANIMARCA (a Copenaghen in particolare anche presso "Baron Bolten's Gard" e Hotel Nordland). In permanenza nella Galleria Artitaha di Milano. 

Sue opere sono esposte in tutto il mondo, ricevono premi e riconoscimenti importanti.


Guarda il video delle opere di Claudia Tintorri
su youtube.


Stralcio di una lettera che Claudia Tintorri considera tra i temi più belli mai ricevuti
:


"Grazie per insegnarci in ogni corso una tecnica nuova e lasciarci liberi di scegliere il soggetto che più rispecchia la propria anima; non deve essere facile seguirci, correggerci, migliorarci, spronarci,  diversi come siamo.
Se la firma è lo specchio della nostra diversità, una tela dipinta la rappresenta in forma ancora maggiore, praticamente totale; ci si accorge ammirando i quadri di artisti famosi, ma soprattutto dipingendo, che riprodurre un soggetto, anche soltanto una semplice nuvola in un cielo terso, sembra facile a chi non tocca il pennello, ma chi dipinge e non ha anni di scuola edi esperienza diètro le spalle conosce le difficoltà nel riuscire a costruire una certa tonalità o un particolare disegno.
E immaginiamo la conseguente fatica che ti costiamo. GRAZIE per ripeterci sempre che sei disponibile per noi 365 giorni all'anno e che basta contattarti nel caso avessimo bisogno di un consiglio artistico.
Spero in queste prime righe di avere riassunto i piacevoli elementi materiali del tuo modo di orientare il "corso ad olio".E a questo punto vorrei aggiungere un sentito GRAZIE per una parte essenziale, quella che fa -di questi corsi- delle lezioni uniche.
Non le classiche lectio magistralis - parola che oggigiorno si tende a usare e abusare - ma vere perle magistrali, gemme preziose.
Non credo di essere in grado di riuscire a rendere con le parole quello che sentiamo, ma ci provo. "Perle magistrali' quando intrecci ricami le nozioni istruttive dell'insegnare con argomenti temi e racconti poetici, forse anche un po' esoterici, a favore dell'anima. ..."


Claudia Tintorri scrive poesie che narrano della vita, rammentano le fasi della fanciullezza, ricordi e fantasie sognanti. La sua vena poetica è fonte liberatoria di un'interiorità ricca di emozioni che trova rifugio nella scrittura poetica per allontanarsi dalle sofferenze dell'esistenza. Organizza seminari di cromoterapia espressiva e arte-terapia. 

"Io sono degli orfici la maga
la mia selvaggia eredità
è fatta di innumeri presagi senza lacci
la libertà mi fregia di ferite"
Claudia Tintorri

"Un' allusione alla vita
m' incalza e m’accompagna
e dalla luce mi vesto di colori
così l’ eco del mio pensiero
e’ la realtà che sorge
come sole all’orlo del mattino
e che produce amore
Dalla dimora degli angeli
rispunta la speranza delle mie visioni
Lo spazio delle stelle
penetra i futuri intensi
e poi si torna nelle stanze
dove si contano i respiri
radenti ai cieli della nostra storia
Una memoria trasale e si dipana:
l ’albero del mio pianeta è d’oro
e la pietra si solleva
sul racconto di Nibiru."
Claudia Tintorri

    

   
    

 
      



Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio