Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Pat (Giancarlo Rampazzo)

  • Bolzani Sara

  • Bonezzi Sonia

  • Alexandr .

  • Repina Natalia

  • Africani Liliana

  • Dorè (Alessandro Dorella)

  • Zacchi Francesco

  • Pat (Giancarlo Rampazzo)

  • Pallaro Aldo

  • D'Ambrosi Diego

  • Rodella Sergio

  • Andrì Giorgio

  • Travi Franco

  • Badari Marzio

  • Arnaboldi Andrea

  • Suarez Laura

  • Vernazza Elena

  • Cervellati Maurizio

  • Christian .

  • Zilocchi Laura

  • Suarez Laura

  • Suarez Laura

  • Bilon .

  • Casagrande Laura

  • Paderno Francesca

  • Sandri Pietro

  • Suarez Laura

  • Gandini Sergio

  • Vernazza Elena
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • L'arte pittorica di MONICA BOLOGNA. Tre linee pittoriche principali: Linea MULADHARA, linea TREES, linea EVOCATIVA. L’amore per l’arte e la bellezza la inducono a catturare l’istante, a voler fermare sulla tela un momento di sublime intensità, di estasi, di pura bellezza.

  • Le opere dell'artista PAOLA D'ANTUONO in mostra: - Collettiva, Abbazia Polirone, ex Refettorio Monastico, SAN BENEDETTO PO (MN) fino al 03/10/2021. - Rassegna d'arte contemporanea in concomitanza SATURA Palazzo Stella GENOVA fino al 22 settembre 2021. - 20/30 settembre 2021 mMostra collettiva, sede espositiva Venice Art Gallery, VENEZIA. - 16 ottobre 2021, mostra personale presso Galleria C di Carini Luciano, PIACENZA.

  • Collettiva d'arte "AUTORITRATTI E RITRATTI DI PERSONAGGI ILLUSTRI" Casa Museo Sartori, Castel d'Ario (MN), Via XX Settembre 11/13/15. Presente con le sue opere l'artista Maurizio Setti. Inaugurazione Domenica 12 settembre ore 11:00. 12 settembre/12 ottobre 2021.

  • Mostra dell'artista Antea Pirondini "Atmosfere dell'Inferno" dalle illustrazione di Gustave Doré per la Divina Commedia. Inaugurazione mostra martedì 5 ottobre 2021 ore 18:00, Associazione Culturale Italo Tedesca di venezia, Palazzo Albrizzi, Venezia In mostra 14 quadri sull’inferno e 12 quadri sul purgatorio realizzati dall'artista Antea Pirondini

  • CASTELLO ESTENSE (FE) “LE DONNE, I CAVALLIER, L’ARME, GLI AMORI” Umanità di Sara Bolzani (presto le sue opere saranno pubblicate nell'Archivio Monografico dell'Arte Italiana) e Nicola Zamboni Ferrara, Castello Estense (FE) 24 giugno/29 settembre 2021


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittore | Vescovini Paolo

Vescovini Paolo opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: vescovinip@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Vescovini Paolo

Nudo di Vescovini Paolo
Paesaggio di Vescovini Paolo
Nudo di Vescovini Paolo
Finestra  di Vescovini Paolo
Nudo di Vescovini Paolo
Paesaggio di montagna di Vescovini Paolo
Nudo di Vescovini Paolo
Paesaggio dalla finestra di Vescovini Paolo
Figura di Vescovini Paolo
Nudo di Vescovini Paolo
Figura di Vescovini Paolo
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Paolo Vescovini nasce a Parma, vive e lavora a Collecchio (PR). Diplomato all’Istituto d’Arte “P. Toschi” di Parma, successivamente frequenta i corsi all’Accademia di Brera a Milano.
Consegue l’abilitazione all’insegnamento di arte e immagine. 


Lo studio approfondito dell’arte coinvolge l'artista spronandolo ed invitandolo ad avvicinarsi al mondo della pittura, elaborando le diverse tecniche, che utilizza con maestria, avendo una buona padronanza nel disegno grafico ed osservando i maestri del passato, Vescovini realizza un suo linguaggio personale ottenuto da una fusione equilibrata tra le diverse correnti artistiche che partono da un realismo caratteristico fino a giungere ad una pittura informale.  
 
 
Le sue opere conquistano il pubblico di amatori e collezionisti d'arte, ricevono premi e riconoscimenti. 



L'artista Paolo Vescovini nel suo studio

INTRODUZIONE ALL'ARTE DI PAOLO VESCOVINI
Paolo Vescovini sperimenta le diverse tecniche pittoriche e i diversi materiali, elaborando nuovi metodi espressivi che gli permettono di raggiungere risultati di notevole rilievo artistico. L'artista segue le poetiche di un espressionismo figurativo ispirato alla vita quotidiana, dove emergono attività, azioni e talvolta problematiche esistenziali correlate anche all’ambiente circostante e al paesaggio. Un espressionismo che si dissolve nella ricerca profonda di un lirismo vigoroso, dettato da una grafica interessante, che tiene conto delle emozioni e delle sensazioni fino a giungere ad un informale astratto-geometrico ricco di suggestioni gestuali-materiche.
Un’arte che entra in contatto con la pittura del realismo dove viene disegnata la figura, principalmente femminile, assopita o ripresa in particolari momenti passionali ma anche di angoscia o di dolore. Una raffigurazione che tiene conto delle problematiche sociali riconoscibili dalla postura che l’artista raffigura, una posa rannicchiata, contorta, coperta. 
Per Paolo Vescovini conta il presente, la sua arte pittorica traccia un percorso che si elabora in diverse tematiche ed è suscettibile di suggestioni lampanti. 
L’artista designa le coordinate di un paesaggio dinamico interpretato nella sua vitalità naturale, visioni che nascono da un’attenta osservazione elaborata secondo una visione personale dove si evincono dettagli particolari.  

Guarda il video delle opere di Paolo Vescovini su youtube.




Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio