Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Rainieri Vittorio

  • Di Giuseppe Daniele

  • Testoni Patrizia

  • Gentilini Antonio

  • Bertucci Maria Cristina

  • Tedde Salvatore

  • Moretto Tiziana

  • Scartozzi Gabriele

  • Vescovini Paolo

  • Zangrandi .

  • Cervellati Maurizio

  • Braiato Simona

  • Uliano Guizzardi

  • Battarra Licia

  • Carlini Claudio

  • Roncaglia Loris

  • Calvelli Armando

  • La K Rama Violetta

  • Stazio Ivo

  • Nardin .

  • Marchi Paola

  • Rossi Maria Pia

  • Brandoli Mariangela

  • Surra Annamaria Beatrice

  • Volpin Alberto

  • Belletti Nicoletta

  • Costantini Gemma

  • Paderno Francesca

  • Arual .

  • Anzalone Regina
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • L'artista Monica Bologna espone l'opera "Soffio di luce" cm 100x150, in via xx settembre a S. Giovanni in Marignano (RN) in occasione della Festa delle Streghe, 23/26 giugno 2022. Biennale del mare, Palazzo del turismo, Bellaria Igea Marina (RN) 29 luglio/16 agosto, presente l'artista Monica Bologna.

  • Nel 2022, le opere di Briciaccoli sono visibili alla mostra "Neronart" al Castello Brancaleoni Piobbico (PU). Articolo pubblicato su Il quotidiano Il Resto Del Carlino.

  • "Decamerone 2022" la Galleria Seperdote' presenta "Dipinsi l'anima" mostra personale dell'artista Doro Catalani (le sue oepre saranno presto presentate e pubblicate nell'Archivio Monografico dell'Arte Italiana) e "Imprevisti percorsi" condivisione di arte totale.

  • CANZO (CO) Mostra personale dell'artista Sandra Bordin, 11/20 giugno 2022, Spazio incontri Raverta, Canzo (CO).

  • A casa dell'artista Francesco Bondioli tra arte e natura. Inaugurazione sabato 11 giugno con rinfresco alle ore 16:00 mostra a cura di Lorna Jane Smith presso la casa dell'artista, località Cerreto, Via Fontana Maora 700, Rocchetta, Guiglia (MO) 11/12/18/19 giugno 2022 ingresso libero.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Scultore | Vincenzi Giannino

Vincenzi Giannino opera in Marche nella specifica di Corrente figurativa .

Per Informazioni: agr.giardino@gmail.com
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Vincenzi Giannino

Collettività  di Vincenzi Giannino
D'oro è la terra di Vincenzi Giannino
Ulivo vivente di Vincenzi Giannino
Annunciazione di Vincenzi Giannino
Il grande lavoratore di Vincenzi Giannino
La Dea della terra di Vincenzi Giannino
Il ragno di Vincenzi Giannino
La formica di Vincenzi Giannino
Mani operaie di Vincenzi Giannino
Rose rosse di Vincenzi Giannino
La donna di ghiaccio di Vincenzi Giannino
La rosa di campagna di Vincenzi Giannino
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Giannino Vincenzi nasce a Lucrezia (PU), vive e opera a Roncosambaccio (PU), un piccolo paese sulle colline Fanesi.
Le sue sculture sono ispirate a temi legati alla natura, non a caso la scelta dei materiali è prevalente il legno o vecchi tronchi di albero, ferro e materiali poveri, a cui l'artista Giannino Vincenzi riesce nuovamente a dare vita e forma.
Nel 2015, in collaborazione con la città di Fano (PU) e con la città di S. Albans in INGHILTERRA, ha realizzato la "Dea della Fortuna", simbolo di Fano, per il legame simbolico, culturale e solidale che c'è tra le due città, riscuotendo grande successo.

L'artista Giannino Vincenzi accanto ad una sua opera


 


All'inizio degli anni '90, lascia il suo lavoro da vetraio per inseguire la grande passione per l'agricoltura, da qui, insieme a sua moglie dà vita ad una azienda agricola, luogo in cui oggi si possono ammirare le sue imponenti creazioni artistiche. 
Fin da ragazzo, Giannino Vincenzi ha espresso la capacità di costruire piccoli attrezzi, manicaretti e oggetti vari in funzione all'attività agricola che andava a svolgere. Questa manualità l'ha portato a sperimentare, modulare e affinare la conoscenza dei materiali, che, uniti alla creatività, hanno dato vita ad una serie di sculture posizionate nel grande Giardino che ospita l'azienda.

Lo scultore Giannino Vincenzi nel suo studio
       

    
 
    
INTRODUZIONE ALL’ARTE SCULTOREA DI GIANNINO VINCENZI

Nel lavoro complesso dell’artista Giannino Vincenzi c’è la volontà di sperimentare i materiali diversi, un particolare segno distinto di appartenenza alla materia del legno e del metallo.
Il materiale di recupero è l’essenza del suo lavoro, i frammenti di oggettualità, il legno, il ferro, il vetro, si collocano nello spazio generando una forma figurativa, astratta, simbolica che rappresenta una valenza materica e nello stesso tempo uno spazio di pensiero. 
Giannino Vincenzi esplora precise azioni dell’esistenza personificando l’immagine di una figura umile, le sue sculture rappresentano il mondo del passato sempre in contatto con il mondo della natura, della fatica e dell’amore per le cose semplici. 
Le sculture di Giannino Vincenzi sono pervase da spinte naturalistiche e da una modernità caratteristica.
 
G
uarda il video delle opere di Giannino Vincenzi pubblicato su youtube.
 

 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Cookies Settings | Privacy policy & cookie law | Creative Studio