Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Petra .

  • Biesuz Marco

  • Pinter Laurìa

  • Valussi Mariarita

  • Pasquin Luciana

  • CRisalidi (Rossetti Claudia)

  • Scarton Renato

  • La K Rama Violetta

  • Cusin .

  • Frigerio Giancarlo

  • Freschi Olga

  • Cicuto Fulvio

  • Di Lascio Carla

  • Bolzonella Giacomin Marisa

  • Simili Ermes

  • Scarani Irno

  • Berti Fabrizio

  • Montanari Bruno

  • Rech M.

  • Balletti Lia

  • Mazza Ruggero

  • Valussi Mariarita

  • Zacchi Francesco

  • Roncaglia Loris

  • Guidi Enrico

  • Rosellini Marco

  • Zangirolami Carluccio

  • Giacobbe Danilo

  • Salvato Antonio

  • Ferriani Nora
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • Giorgio Mascìa è grande ritrattista, un vero maestro nel donare, ricercare ed affrontare espressività complesse ai suoi personaggi. Le opere presentano un'espressività disarmante, l'artista Mascìa realizza un'arte pittorica di grande fascino e del tutto contemporanea.

  • L’arte pittorica è la grande passione di Guido Oggioni che pratica attraverso la continua sperimentazione di materiali e mediante uno studio accurato sulla colorazione, sviluppando tonalità ed effetti luminosi di notevole caratura artistica.

  • Cusin crea un rapporto profondo tra pittura e umanità, è verista e descrittivo. La sua attività artistica è passata per varie tappe e anche per diverse tecniche pittoriche.

  • L’artista persegue il genere figurativo naïf, una corrente che nasce da una spontanea e creatività popolare ma che nelle opere di Bianchini raggiunge un valore estetico raffinato ed un descrittivismo che si concentra su determinati particolari.

  • BUDAPEST - PRIMA BIENNALE - 2020 L'opera "Pesciolino d'oro" e il fantarealismo dell'artista CRisalidi premiati a Budapest. La pittrice trevigiana premiata alla prima Biennale d'arte italiana in corso a Budapest con l'opera "Pesciolino d'oro", nell'anno 2020 sarà esposta a New York per una nuova esposizione internazionale.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice Scultrice Ceramista Calcografo | Zabarella Luciana

Zabarella Luciana nasce a Santa Maria di Sala (VE) opera in Veneto nella specifica di Corrente astratta .

Per Informazioni: zabluci@libero.it
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Zabarella Luciana

Oltre di Zabarella Luciana
Verso il Sole - Trittica Solare  di Zabarella Luciana
Fecondazione di Zabarella Luciana
Verso la Luce di Zabarella Luciana
Sulle Ali ... di Zabarella Luciana
Al Caldo Sole di Zabarella Luciana
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Luciana Zabarella vive a lavora a S. Maria di Sala (VE), sua città natale.
Irresistibilmente attratta dalla natura e da tutti i suoi elementi incontaminati manipola le materie per renderle docili alla trascrizione e pronte ad accogliere il segno. Dalla carta che realizza lavorando pura cellulosa, ai colori ricavati da piante, tuberi, fiori, dal vetro al raku, dall'olio alle tecniche miste Luciana Zabarella è padrona dei mezzi artistici più esclusivi e raffinati. 

 Guarda il video delle opere di Luciana Zabarella

 
PENSIERO DELL'ARTISTA:
"Non cercate codice di lettura per capire le mie opere. Se sentite emozioni e vi sembra di volare con la fantasia avete scoperto che la vita può essere anche dentro un quadro. ... Tutte le impronte e le tracce che senza rendermi conto entrano, escono, mi rincorrono, si addormentano, si svegliano nei miei sogni e nella mia realtà. Tracce-impronte-orme che attraversano la Storia e le Storie di ognuno di noi." Luciana Zabarella. 
 
"Evasioni dorate"

calcografia, cellulosa su legno -  tecnica mista - cm 80x80
 
Si avvicina all'arte pittorica da autodidatta, successivamente frequenta il Centro Internazionale della Grafica di Venezia, l’Accademia di Salisburgo (Austria), la Scuola dei Mosaicisti di Spilimbergo (PN).
Luciana Zabarella è invitata in vari symposium (Italia, Austria, Croazia, Slovenia, Polonia) e work in progress (Germania), lavora ed espone con artisti di affermata fama internazionale.  
Luciana Zabarella espone le sue opere in tutto il mondo:  Italia - Brasile - Francia - Austria - Germania - Slovenia - Croazia - Polonia - Slovenia - Lubiana.
Sue opere sono custodite in gallerie d'arte, in musei, in collezioni pubbliche e private italiane e straniere.
Le opere di Luciana Zabarella sono pubblicate nell'Archivio storico delle arti contemporanee della Biennale di Venezia e in molte altre pubblicazioni d'arte. L'artista è tra i fondatori del movimento artistico "Cromatismo Ermetico".
Negli ultimi anni (2012-2013) Luciana Zabarella orienta il suo percorso artistico verso l'arte comportamentale, offrendosi al pubblcio come sensibile performer.
Nell'ambito delle performance, grazie alla sua costante ricerca e sperimentazione, affina nuove tecniche interpretando nuovi percorsi.
Luciana Zabarella ha partecipato con le sue opere alla 52°(2007) 53° (2009) 54° (2011) esposizione internazionale d'arte, Biennale di Venezia.
 
2012-2013: Italia - Germania - Finlandia  - Croazia - Polonia - Dubai (Emirati Arabi) - Istanbul (Turchia) sono state le sedi delle sua mostra più recenti.
 
Luciana Zabarella realizza gioielli in Raku:
                     
  
Poesia di Milo Polles per l'opera "Totem velato" di Luciana Zabarella
"E viene la presenza,
manto ieratico
anima terragna.
Ed è il silenzio"
 
"Totem velato" - 1998

  calcografia su carta - cm. 50x35

"Trittico"

cm. 70x200

"Unione felice" 

cm. 24x30 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio