Archivio dell'Arte Italiana
Archivio dell'Arte Italiana

  • Ivi (Vivi Ivana)

  • Uliano Guizzardi

  • Govoni Roberto

  • Andreoli Cristina

  • Menozzi Patrizia

  • Zacchi Francesco

  • Palladini Loretta

  • Ferri Anna

  • Fusari Luciana

  • Iaccarino Elvira

  • Mascìa Giorgio

  • Savoia Rodolfo

  • Baroncini Giuliana

  • Sasa .

  • Tagliabue Pietro

  • Rech M.

  • Lensi Maria Angela

  • Zilocchi Laura

  • Ferriani Nora

  • Savoia Rodolfo

  • CRisalidi (Rossetti Claudia)

  • Sassi Michele

  • Sandri Pietro

  • Gibellini Giovanni

  • Withall Ruth

  • Passini Maria Grazia

  • Alexandr .

  • Bertucci Maria Cristina

  • Guadagnini Ferdy

  • Menozzi Patrizia
Artisti dalla A alla Z
Artisti per Categoria
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • L'arte pittorica di MONICA BOLOGNA. Tre linee pittoriche principali: Linea MULADHARA, linea TREES, linea EVOCATIVA. L’amore per l’arte e la bellezza la inducono a catturare l’istante, a voler fermare sulla tela un momento di sublime intensità, di estasi, di pura bellezza.

  • Le opere dell'artista PAOLA D'ANTUONO in mostra: - Collettiva, Abbazia Polirone, ex Refettorio Monastico, SAN BENEDETTO PO (MN) fino al 03/10/2021. - Rassegna d'arte contemporanea in concomitanza SATURA Palazzo Stella GENOVA fino al 22 settembre 2021. - 20/30 settembre 2021 mMostra collettiva, sede espositiva Venice Art Gallery, VENEZIA. - 16 ottobre 2021, mostra personale presso Galleria C di Carini Luciano, PIACENZA.

  • Collettiva d'arte "AUTORITRATTI E RITRATTI DI PERSONAGGI ILLUSTRI" Casa Museo Sartori, Castel d'Ario (MN), Via XX Settembre 11/13/15. Presente con le sue opere l'artista Maurizio Setti. Inaugurazione Domenica 12 settembre ore 11:00. 12 settembre/12 ottobre 2021.

  • Mostra dell'artista Antea Pirondini "Atmosfere dell'Inferno" dalle illustrazione di Gustave Doré per la Divina Commedia. Inaugurazione mostra martedì 5 ottobre 2021 ore 18:00, Associazione Culturale Italo Tedesca di venezia, Palazzo Albrizzi, Venezia In mostra 14 quadri sull’inferno e 12 quadri sul purgatorio realizzati dall'artista Antea Pirondini

  • CASTELLO ESTENSE (FE) “LE DONNE, I CAVALLIER, L’ARME, GLI AMORI” Umanità di Sara Bolzani (presto le sue opere saranno pubblicate nell'Archivio Monografico dell'Arte Italiana) e Nicola Zamboni Ferrara, Castello Estense (FE) 24 giugno/29 settembre 2021


Tutte le novità sul mondo dell'Arte

Pittrice | Zanafredi Gianna

Zanafredi Gianna opera in Emilia-Romagna nella specifica di Corrente informale .

Per Informazioni: giannazanafredi@libero.it
Stampa: Genera PDF per la stampa

Le opere di Zanafredi Gianna

Composizione n° 19 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 25 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 16 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 17 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 31 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 32 di Zanafredi Gianna
Composizione n° 44 di Zanafredi Gianna
Frammenti di Zanafredi Gianna
Composizione n° 42 di Zanafredi Gianna
Primavera silenziosa di Zanafredi Gianna
Composizione n° 41 di Zanafredi Gianna
In qualche altro posto di Zanafredi Gianna
Bozzetto per Composizione n° 12 di Zanafredi Gianna
Confini per le lontananze di Zanafredi Gianna
Composizione n° 34 di Zanafredi Gianna
Biografia
|
Critiche
|
Mostre
|
Informazioni
Gianna Zanafredi, artista contemporanea che esalta il suo estro creativo attraverso un’originalità dettata da un immaginario emotivo di notevole spessore. Vive e lavora a Parma nel suo studio di Borgo del Parmigianino.



PENSIERI DELL'ARTISTA GIANNA ZANAFREDI:

La mia tela rimane più prassi che idea. …”

“Dipingo per necessità, perché viene nelle mani. Mi sento un frammento dell'umanità, parte di un universo naturale sempre in bilico, tra il presente e il futuro, la vita e la morte, la felicità e il dolore, la saggezza e la follia
".

"Sono molto riservata, non amo che si sappia né di me, né amo sapere le cose che si possono dire su di me. Mi piace molto sentire i racconti delle persone, le narrazioni delle loro vite, cose che non riguardano me.

www.giannazanafredi.it




Nasce a Casalmaggiore (CR). Laureata alla facoltà di sociologia di Trento nel 1973. Nel 2001 si diploma all’istituto d’arte ‘P. Toschi’ di Parma. Dal 1999 espone nelle principali città italiane. Nel 2009 allestisce la prima mostra all’estero, a PARIGI, presso il Centro Culturale C. Peugeot, nel 2010 espone le suo opere a PRAGA, presso l’Istituto Italiano di Cultura. 
Un curriculum variegato di innumerevoli mostre ed eventi dove acquisisce premi e segnalazioni importanti, apprezzamenti e recensioni dalla critica qualificata.


"Composizione n° 53" - 2016

tecica mista su tela - cm 80x80



INTRODUZIONE ALL’ARTE DI GIANNA ZANAFREDI
L’artista dipinge le sue tele sul piano di un tavolo, scelta perfetta per plasmare la materia secondo un gusto raffinato ed una notevole conoscenza tecnica, infatti le sue opere sono realizzate con diversi materiali, sono opere dipinte su una base ruvida creata con acqua, vinavil e gesso, una base essenziale per donare movimento, spessore e graffiature. Paste, sabbia, olio, bitume, acrilico ma anche l’acquarello sono le scelte pittoriche che predilige sviluppando lo stile della corrente astratta-informale arricchita da un concettualismo complesso.
Gianna Zanafredi possiede una grande dote: la ricerca, mezzo essenziale della sua arte, in continua evoluzione che segue le tappe precise di tematiche sociali, culturali, ambientali, idee e concetti  che hanno come protagonista l’uomo nella sua ricerca interiore, emotiva e spirituale. L’amore e la speranza per un mondo migliore aleggiano nelle tele di Gianna Zanafredi; frammenti di vita, ricordi abitati da nostalgie, malinconie e talvolta da smarrimento, si insediano sulla tela con determinazione, dove le forme geometriche, o i tratti informali, possiedono la caratteristica di imprigionarli, mentre l’utilizzo del colore, principalmente il bianco, emblema della purezza, esprime speranza per il futuro e fiducia nell’uomo. Un forte desiderio di cambiamento, di evoluzione interiore conduce l’artista ad affrontare una pittura complessa ricca di simbologie e di originalità. La vita e la morte sono sicuramente due tematiche ricorrenti che l’artista indaga nel profondo realizzando una barriera di confine netta, e allo stesso tempo, penetrabile ed invisibile.

Guarda il video delle opere di Gianna Zanafredi su youtube.


 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 - Privacy policy & cookie law | Creative Studio