Archivio dell'Arte Italiana

  • Dorè (Alessandro Dorella)

  • Barbiero Patrizia

  • Auriemma Alfonso

  • Dorè (Alessandro Dorella)

  • Andrei Lucian

  • Prandin Erica

  • Chiomento Ruggero

  • Zuccari Rosalba

  • Bolzonella Giacomin Marisa

  • Testa Roberto

  • Toma Giuseppe

  • Almaviva .

  • Scomazzon Federico

  • Piva Liana

  • Mamprin Otello

  • Sartor .

  • Bramby (Carla Brambilla)

  • Tagliapietra Gianfranco

  • Fusco Vincenzo Giuliano

  • Cardani .

Ricerca Artista per Cognome

Ricerca per Sezione
Ricerca per Regione
Ricerca per Categoria


Cerca artista: imposta uno o più parametri e fai click su
Artisti dalla A alla Z
News e Mostre dell'Arte Italiana
  • "I colori della poesia" rassegna artistica. La visione del mondo attraverso colori e parole. Pomigliano d'Arco (Napoli) storica Distilleria III edizione cerimonia d'inaugurazione venerdi 13 gennaio 2017.

  • Centro accademico Maison d'Art Biennale nazionale "Premio Joan Mirò" inaugurazione sabato 3 dicembre 2016 ore 17.30 città di Asolo (Treviso) - Fondazione - Fornace dell'innovazione

  • "DIALOGO" Venezuela - Italia, Sabato 22 ottobre alle ore 18,30 cerimonia di inaugurazione della Rassegna Internazionale d'Arte Contemporanea artigianato e prodotti enogastronomici, per l'occasione saranno esposte per la prima volta alcune tele della recente produzione artistica di Tiziano Marchioni.

  • Biennale d'arte Contemporanea di Salerno: Targa di merito per l'opera realizzata dall'artista Rosanna Anelli dal titolo: "Identità inafferrabile. Nascondo lo sguardo per cercare quello che non vedo"

  • L'artista Michele Nave presente con le sue opere alla mostra d'arte "L'apparenza incanta" 12-19 novembre 2016 Castello di Fiano Romano (Roma), Piazza Matteotti.


Tutte le novità sul mondo dell'Arte
Sedi Espositive dell'Arte

Artisti scomparsi

L'Archivio dell'Arte Italiana, in questa sezione, segnala gli artisti scomparsi italiani e stranieri: pittori, scultori, fotografi, scrittori, poeti, ceramisti, fumettisti, grafici, collezionisti, critici e storici dell'arte. 
_____________________________________________________________________________________________________
 
Artisti scomparsi presenti nel nostro portale 'Archivio Monografico dell'Arte Italiana' :
 

REMO PARISE (1916-1996)
nasce a Vicenza l’11 ottobre 1916,  è scomparso nella sua amata Bologna il 10 gennaio 1996. 
 
“Ho peregrinato per tutte le estemporanee di questi ultimi sei o sette anni ed ho collezionato una serie di medaglie e diplomi, inutili pezzi di carta che non hanno per me alcun significato, ed ora è il tempo che mostri la mia produzione di questo lungo periodo”. 
  

Guarda il video delle opere di Remo Parise (1916-1996) 
 
 
Domenico Zangrandi, pittore, scultore e anche musicista
nasce a Quinzano Veronese l’8 giugno 1928. Mancato nel 1999.
Una vita artistica sempre in evoluzione legata sia alle espressioni surrealistiche ed
innovatrici dell’immediato secondo dopoguerra sia a quello della maturità,
dove più marcatamente si individuano le tematiche religiose e la sua apertura sociale.


 
La vedova Nerea Marcanti ha donato l'opera di suo marito Domenico Zangrandi (1928-1999) 
PAPA FRANCESCO - 04 marzo 2014. 
L'opera dal titolo "San Francesco e il lebbroso" datata 1984 
si trova presso l'appartamento del Papa, la casa di Santa Marta di Roma. 
"San Francesco e il lebbroso" - 1984

 
Nel 1984 lo stesso Domenico Zangrandi ha donato un'opera a Giovanni Paolo II. 
La scultura, un crocifisso realizzato in bronzo, si trova ancora oggi presso i Musei Vaticani. 
Città del Vaticano, sala Nervi, 24 aprile 1980, incontro con Giovanni Paolo II. Con l'artista Zangrandi sono presenti: la moglie Nerea e l'amico Comboniano padre Cirillo Tescaroli.

Le opere dell'artista Zangrandi sono tutt'ora apprezzate dalla critica, dai galleristi, 
dai collezionisti non solo italiani ma anche stranieri. 
Opere di Zangrandi si trovano presso Chiese nella città di Verona, in collezioni private 
italiane e straniere in particolare in Sud America, Stati Uniti, Francia, 
Belgio e Germania.
 
 
Riccardo Galuppo
nasce a Padova, scomparso è scomparso il 05 maggio 2014
pittore padovano - vincitore di numerosi premi 
"Lutto nel mondo dell'arte: scomparso il pittore Riccardo Galuppo"

 
Dal 1950 Galuppo ha esposto le sue opere in  mostre personali,
collettive  in diverse città italiane. Sue opere sono apprezzate dal pubblico,
dalla critica qualificata e dalla stampa.
              

Marco Biesuz
 
nasce a Toschian di Cesiomaggiore (Belluno) il 06 aprile 1931, scomparso nel 1990.
Scultore, pittore, poeta, musicista e compositore.
Autodidatta e poliedrico, sempre alla ricerca di nuove possibilità espressive mai commerciali,
ha iniziato con la pittura per poi passare alla scultura:
un percorso artistico longevo di grandi sorprese che conquista, anocora oggi,
il mercato nazionale ed internazionale dell'arte contempornaea.
 
L'artista Marco Biesuz è stato invitato nel 1973 a rappresentare l'Italia per la sua popolarità,
nonché per la sua grande forza espressiva nella scultura, in Canada precisamente in Quebèc,
 alla rassegna di sculture su ghiaccio, dove utilizza il machete su voluminosi Iceberg,
circa mt. 10x4 mt, scolpendoli in soli 3 giorni, assieme ad altri 2 scultori, aggiudicandosi il
1° premio su oltre 90 nazioni aderenti, e così nel 1974, e nel 1975 ottiene il 2° premio
con gli stessi colleghi e amici scultori (Verzi e Demenego). 
    


Olga Freschi
 (Barbarano Vicentino, 7 ottobre 1931-Vicenza, 26 gennaio 2013)
pittrice-acquarellista, poetessa scrittrice.
Molti dei suoi lavori fanno parte di collezioni private in Italia, Svizzera, Germania e America. 

Ancora oggi le opere dell’artista Olga Freschi sono esposte in mostre,
rassegne ed antologiche in Italia e all'estero.
     
 

Luciana Peretti nasce a Bassano del Grappa (VI). Pittrice, incisore, scrittrice.
Promotrice culturale, critico d’arte, animatrice della Scaletta 62, Vicenza
Il 17 novembre 2013 l'artista Luciana Peretti
è scomparsa lasciando al mondo un segno profondo e tangibile nell'arte contemporanea.

L'artista Luciana Peretti



E' scomparsa a Padova il 28 giugno 2013 l'artista Caterina Belviso - Fotografa.
Ha partecipato a numerose mostre in Italia e all'estero dagli anni '90 
ricevendo premi e riconoscimenti importanti. Sue fotografie fanno parte di 
collezioni private italiane straniere.

     


Mike
 Motta nasce  a Vibonati (SA) il 25 gennaio 1916, mancato a Schio (VI) nel 1997.
Pittore conosciuto ed affermato nel mondo dell'arte contemporanea.


Le opere dell'artista Mike si trovano in collezioni pubbliche e private in Italia e all'estero.
Nella sua attività artistica ha ricevuto numerosi riconoscimenti e premi importanti nell'occasione 
di rassegne nazionali ed internazionali. 
Ancora oggi, le sue opere continuano a riscuotere numerosi premi e riconoscimenti.



Nerino Negri
 è nato a Padova nel 1924, è mancato il 13 dicembre 2012. 
Maestro della scultura, artista conosciuto ed affermato non solo in Italia ma anche all'estero.
     

Nelle sue opere, sia di carattere monumentale sia di piccolo formato ha utilizzato materiali diversi: terracotta, ceramica, bronzo, marmo. Fin dal 1947 Nerino Negri ha partecipato a tutte le edizioni della Biennale del 'Bronzetto' di Padova e alle varie Biennali Trivenete; ha realizzato numerose opere pubbliche che sono ancora oggi conservate in collezioni e istituti privati e pubblici. Ha realizzato anche alcune medaglie.


Cirillo Grott nasce a Folgaria (TN) il 18 dicembre 1937, 
primogenito di Irma e Claudiano Grott. Scompaso nel 1990. 
Scultore, Pittore, Poeta. Artista di fama nazionale ed internazionale.

L'identità artistica di Grott appare oggi inconfondibilmente connotata e valida per stile e contenuti.
Nel panorama artistico del nostro tempo la presenza di Cirillo Grott è stata, e continua ad essere, una posizione esemplare.
Le sue opere fanno parte di collezioni pubbliche e private in Italia e all’estero. Ad oggi le sue opere continuano a riscuotere numerosi premi e riconoscimenti.

      

 
Scomparso l'artista Antonio Della Rocca
Pittore e poeta di Tagliacozzo (AQ) scomparso il 3 febbraio 2011. 
'Dopo vari spostamenti, ha vissuto là dove, vecchio e senz'arme era nato'
        


 
 nasce ad Arzergrande (PD) il 30 aprile del 1936. 
Mancato il 24 Novembre 2010 a Padova.
Bonello è stato pittore e poeta: 'coglie la bellezza in ogni cosa,
la riempie di colore e la trasforma in un messaggio d'amore.'
    

 
Italo Zappata nasce a Vicenza nel 1927, venuto a mancare nel 2009. Pittore.
Uomo di natura schiva, è stato apprezzato per la sua forte personalità artistica e la genuinità delle sue opere.

L'artista Italo Zappata ha ricevuto premi e lusinghieri riconoscimenti, le sue opere continuano oggi a suscitare notevole interesse e curiosità nel mondo artistico.

      

 
Ulisse Salvador nasce l'8 dicembre nel 1910 a San Martino di Lupari (Padova) 
scomparso nell'agosto 2008.
Pittore, scultore.
     

Ulisse Salvador ha vissuto in modo intenso tutto il secolo scorso ed è arrivato al nuovo millennio dopo aver attraversato i novant'anni più fitti, più veloci e forse più significativi della storia.
 
 

Piero Franceschetti nasce nel 1910 a Villamarzana in provincia di Rovigo, mancato nel 1995. 
Pittore, poeta, critico, animatore culturale: un personaggio multiforme e appassionato. 
      

Piero Franceschetti artista che vanta un curriculum artistico interessante,
E' stato presente in mostre personali e collettive in Italia e all'estero.

_____________________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________

Artisti scomparsi Italiani e stranieri, non catalogati nell'Archivio Monografico dell'Arte Italiana
_____________________________________________________________________________________________________
_____________________________________________________________________________________________________

Sergio Vacchi (1925-2016)pittore italiano, maestro dell'Informale e una delle voci più significative della generazione degli anni venti del Novecento.

_____________________________________________________________________________________________________
 
Domenico Sangillo detto Mimì (1922-2016) pittore e poeta italiano.

Le sue personali, tenutesi a Foggia, Ancona, Macerata, Roma (gallerie Il Camino, L'Albatros, La Fontanella, San Marco, Stagni) e Milano (galleria Gussoni) sono recensite nelle terze pagine dei principali quotidiani nazionali e alla RAI-TV dai critici Valerio Mariani, Raffaele De Grada e Carlo Barbieri. Valerio Mariani presenterà Sangillo a Milano alla Gussoni, personale che sarà seguita con grande interesse da Carlo Carrà. Le opere di Sangillo figurano in importanti collezioni pubbliche. 
_____________________________________________________________________________________________________
 
Zaha Hadid (1950-2016), una dei più illustri e noti architetti contemporanei è morta. Fu la prima donna a vincere il Pritzker Prizela prima donna a vincere il Pritzker Prize

_____________________________________________________________________________________________________
 
Eugenio Carmi (1920-2016) pittore italiano. Esponente dell'astrattismo italiano. 


Tra gli anni '60 e '70, è autore di opere sperimentali di arte cinetica e audiovisiva e realizza anche quelli che chiamerà segnali immaginari elettrici che saranno anche al centro di un'installazione provocatoria nelle strade della città di Caorle. Nel 1979 realizza una rivista – che rimarrà numero unico – dal nome Res Publica, Nel 2001 viene nominato Accademico di San Luca. Nel 2011 è presente, per la seconda volta, alla Biennale di Venezia. Da sue opere originali sono state realizzate acquetinte e serigrafie, spesso commissionate da istituzioni pubbliche e private.
_____________________________________________________________________________________________________
 
La fotografia ha subito una grave perdita:
Lanfranco Colombo nato a milano nel 1924 mancato il 07 aprile 2015.


Signore nei modi, nelle idee, nell’intelligenza e nella passione con cui ha seguito la fotografia, come militante e gallerista, negli anni Sessanta ha aperto a Milano il primo spazio d’arte in Europa dedicato esclusivamente alla fotografia. Nel 1964 conquista il Prix Nadar con un libro di scatti sul Libano, Iraq e Iran. Dal 1967 nella sua galleria Il Diaframma ha ospitato circa 600 mostre. Il suo archivio conta circa 800mila fotografie.
_____________________________________________________________________________________________________
 
La scultrice di origine friulana, di adozione milanese Bruna Zanon è mancata il 21 febbraio 2015
Artista poliedrica, scultirce, pittrice. Nel 2015 è stato inaugurato il monumento in ricordo dei 90 mila caduti in Russia nel corso della seconda guerra mondiale. Si tratta di un’opera della scultrice, della Famiglia Artistica Milanese, Bruna Zanon donata dalla sezione U.N.I.R.R. ( Unione Nazionale Italiana Reduci di Russia) di Milano al Comune di Milano.

_____________________________________________________________________________________________________
 
Parma - il 24 gennaio 2015 muore lo storico Gianfranco Fiaccadori,
insigne specialista della civiltà di Bisanzio, è morto nella sua città natale, all'età di 56 anni. Professore di cultura artistica della tarda antichità e dell'alto Medioevo, di civiltà bizantina presso l'Università degli studi di Milano, dove è stato direttore, nel triennio 2002-2005, del Dipartimento di Storia delle arti, della musica e dello spettacolo. Avendo una qualificazione scientifica elevata ottiene il 'visiting professor' presso il Pontificio Istituto Orientale (Pontificia Università Gregoriana) di Roma.

_____________________________________________________________________________________________________
 
Roma - 04 gennaio 2015 è scomparsa la fotografa delle star:
Elisabetta Catalano, una vita tra arte e foto
Ha collaborato con vari periodici fra cui l’Espresso e Vogue Italia. Nelle sue fotografie ha immortalato numerosi personaggi dello spettacolo e della cultura, da Monica Vitti ad Alberto Moravia. L’ultima sua mostra risale nell'anno 2014: «Le Collezioni, Non basta ricordare» che è stata allestita al Museo MAXXI di Roma.  


_____________________________________________________________________________________________________

Il fotografo francese Lucien Clergue è morto il 16 novembre 2014, a 80 anni.
 
Clergue si avvicina alla fotografia nel 1949; quattro anni dopo realizza il suo primo reportage. Il suo amico, il pittore spagnolo Pablo Picasso, fu il primo a vederlo e ne rimase entusiasta. Quel progetto segna l’inizio della carriera di Clergue che realizza lavori dedicati ad artisti di strada, fotografie di nudo e ritratti a grandi artisti come il drammaturgo Jean Cocteau.

_____________________________________________________________________________________________________
 
Il mondo dell'arte e della cultura piangono la scomparsa dello scultore polacco
Igor Mitoraj  (Oederan, 26 marzo 1944 - Parigi, 6 ottobre 2014) 

 
Sculture da 70mila a 800mila euro. Record d'asta risale nel 2011 quando Sotheby's New York ha battuto a 213mila euro una scultura in bronzo data 1985 alta 170 centimetri dal titolo "Tête endormie"
_____________________________________________________________________________________________________
 
 E' morto a 89 anni il pittore Gastone Biggi 
(Roma, 12 febbraio 1925 - Tordenaso (Parma), 29 settembre 2014) è stato pittore, scrittore e poeta.
Artista romano di fama internazionale, tra i fondatori negli anni Sessanta del Gruppo Uno, da tempo si era trasferito a Tordenaso di Langhirano.


_____________________________________________________________________________________________________
  
Scomparso l'artista italiano
Agostino Bonalumi  (Vimercate, 10 luglio 1935 – 18 settembre 2013) 
è stato un pittore italiano, considerato una delle figure di maggior rilievo dell'arte astratta del '900.


Le opere di Bonalumi sono ricercate dai collezionisti di tutto il mondo ed è costantemente scambiato nelle aste più prestigiose quali le famose "Italian Sales" di Londra.
_____________________________________________________________________________________________________

Scomparso l'artista americano
Ronnie Cutrone (New York, 10 luglio 1948 – 21 luglio 2013) 

 
E' stato un artista statunitense della pop art, noto per aver realizzato dipinti utilizzando come soggetto molti dei più noti personaggi dei cartoni animati statunitensi come Felix, La Pantera Rosa e Woody Woodpecker. E' stato assistente di Warhol. Le sue opere si trovano oggi nelle collezioni dei maggiori musei degli Usa e del mondo.
_____________________________________________________________________________________________________

Un’altra perdita per la fotografia italiana 
Mario De Biasi (Sois, 2 giugno 1923 – Milano, 27 maggio 2013), una vita dedicata alla fotografia

 
"Gli italiani si voltano" manifesto della mostra “The Italian Metamorphosis 1943-1968” al
Guggenheim Museum di New York del 1968
 
_____________________________________________________________________________________________________

Gabriele Basilico (Milano, 12 agosto 1944 – Milano, 13 febbraio 2013) fotografo italiano.
Come artista, si colloca in posizione centrale nel contesto della grande fotografia documentaria internazionale. 
Basilico è considerato tra i maggiori fotografi internazionali, dopo gli studi in architettura iniziò la professione di fotografo dedicandosi alla fotografia di paesaggio e in particolare alla fotografia di architettura. 
Fotografia di Gabriele Basilico


Il 
Museo di Fotografia Contemporanea di Milano fino al 06 ottobre 2013 presenta una grande mostra sui lavori di Gabriele Basilico.
_____________________________________________________________________________________________________

Paolo Soleri (Torino, 21 giugno 1919 - Cosanti, 09 aprile 2013) architetto, scrittore, scultore, urbanista e artista italiano.

Ha scritto sei libri, numerosi articoli e diverse monografie. Ha vinto importanti premi di architettura: nel 2000 ha ricevuto il leone d'oro alla Mostra internazionale di architettura di Venezia per la sua vita dedicata all'architettura. Nel novembre 2006 il Cooper Hewitt Award, presso lo Smithsonian Institution di New York, Milton Glaser ha premiato Paolo Soleri per aver contribuito profondamente e per un lungo periodo allo stile di progettazione contemporanea.

_____________________________________________________________________________________________________
 
Vincentiu Grigorescu (Bucarest, 16 novembre 1923 – Castelnuovo Magra, 01 gennaio 2012)
pittore e grafico rumeno di fama internazionale.
 
 
Nel 1957 era stato attribuito un riconoscimento dalla Triennale di Milano. Il periodo più prolifico della sua produzione artistica era stato quello fra gli anni Sessanta e Settanta, con la serie dei “Neri” e quella dei “Manoscritti” e l'elezione a Segretario dell'Unione Artistica Rumena per la grafica, carica poi lasciata non senza polemiche nel 1971. Nel decennio successivo, con il trasferimento a Milano, erano arrivate le esposizioni a Bruxelles ed in diverse gallerie del capoluogo lombardo, fra le quali la Vismara nel '76, mostra il cui catalogo era stato curato da Gillo Dorfles.
   _____________________________________________________________________________________________________
 
John Madin (Birmingham, 23 marzo 1924 – Southampton, 8 gennaio 2012)
architetto britannico.
Le sue opere si inseriscono nel filone dell'architettura brutalista.

 
_____________________________________________________________________________________________________
 
Vincenzo Consolo, classe 1933
scrittore e saggista italiano è scomparso  il 21 gennaio 2012 a Milano.

è considerato uno tra i maggiori narratori italiani contemporanei. Consolo predilige una narrazione orientata verso la poesia.

_____________________________________________________________________________________________________
 
Francesco Tabusso (Sesto San Giovanni, 27 giugno 1930 – Torino, 29 gennaio 2012)
pittore italiano
 
 
Tabusso è pittore affermato, con inviti alle più prestigiose rassegne internazionali, tra cui Bruxelles, New York, Mosca, Alessandria d’Egitto. Nel 1975 realizza la Grande Pala Absidale “Il Cantico delle Creature” per la Chiesa di San Francesco d’Assisi a Milano, progettata da Giò Ponti, opera completata successivamente con quattro trittici dedicati ai “Fioretti di San Francesco”. Numerose le mostre personali, in Italia e all’estero.
 
_____________________________________________________________________________________________________

Dorothea Tanning (Galesburg, 25 agosto 1910 – New York, 31 gennaio 2012)
pittrice, poetessa e scrittrice statunitense.


_____________________________________________________________________________________________________
 
Antonio Segura Cervera (Valencia, 13 giugno 1947 – Valencia, 31 gennaio 2012)
fumettista spagnolo, fra i più importanti sceneggiatori del suo Paese.


_____________________________________________________________________________________________________
 
Wisława Szymborska (Kórnik, 2 luglio 1923 – Cracovia, 01 febbraio 2012)  
poetessa e saggista polacca.

 
Wisława Szymborska è stata premiata con il Nobel nel 1996 e con numerosi altri riconoscimenti. E' considerata la più importante poetessa polacca degli ultimi anni.  I suoi volumi In Polonia, raggiungono cifre di vendita che rivaleggiano con quelle dei più notevoli autori di prosa.
_____________________________________________________________________________________________________
 
2 Febbraio 2012 - Mike Kelley (1954 - 2012) 
è mancato il 1 febbraio 2012 nella sua casa di South Pasadena, vicino a Los Angeles, in California.
Uno degli artisti statunitense contemporaneo e musicista più influenti dell'ultimo quarto di secolo, icona di un'America pungente ed iconoclasta raffigurata con pelouche in stile horror o punk.
Sonic Youth - Dirty - 1992 - copertina di Mike Kelley

 
Mike Kelley con disegni e testi, si è interessato al movimento punk prendendo spunto dall'iconografia cristiana, surrealista, alla psicoanalisi, alla cultura Trash, al folclore e alla carictura. Ha collaborato con Paul McCarthy, Jim Shaw, Tony Oursler e Sonic Youth. 
Il 1992 è l'anno che segna l'inizio della sua notorietà: Kelley partecipa ad una mostra che è divenuta storia per tutta una generazione ''Post Human'', a cura di Jeffrey Deitch, inaugurata al Musee d'Art Contemporain di Pully-Lausanne e poi transitata al Castello di Rivoli, alla Deste Foundation di Atene e al Deichtorhallen Hamburg. Da allora le sue sculture sono entrate nell'immaginario visuale collettivo. Immagini popolate di peluche fatti a maglia, oggetti inquietanti di un post-dadaismo. Da poco Mike Kelley era era stato selezionato per la Whitney Biennial del 2012.
   
_____________________________________________________________________________________________________

Un addio all'artista Antoni Tàpies, Barcellona.
Il 7 febbraio 2012, in forma strettamente privata, si sono svolti i funerali di Antoni Tàpies, morto a Barcellona all'età di 88 anni.
Antoni Tàpies (Barcellona, 13 dicembre 1923 – Barcellona, 6 febbraio 2012) 
pittore spagnolo, uno dei più significativi esponenti della corrente artistica catalana.

     
 
La Fondazione barcellonese a lui intitolata e diretta dal figlio Miquel è rimasta aperta, con ingresso libero, per consentire a chiunque lo desideri di avvicinarsi alle opere dell'artista catalano, in segno di omaggio.
_____________________________________________________________________________________________________
 
Addio a Gianfranco Pardi. Milano. 


Il 9 febbraio 2012 nella sua abitazione milanese, è morto Gianfranco Pardi (nato a Milano nel 1933) esponente di punta della scena artistica italiana e internazionale negli ultimi cinquant'anni.

La sua attività espositiva iniziò nel 1959 con una personale alla Galleria Alberti di Brescia. Negli anni Sessanta la sua produzione assunse forme costruttive e architettoniche. Realizza dipinti dalle forme primarie e sculture in ferro verniciato. Nel 1967 presenta i risultati delle sue ricerche sui rapporti fra spazio, forma e prospettiva presso lo Studio Marconi a Milano. Nel 1970 gira il film a 8 mm 'Echo' sul tema del rapporto tra spazio e architettura.  Famosa la serie di opere Architettura, tele di lino monocromatiche o a colori primari. Tra le numerose personali, nel 1986 è stato ospite alla Biennale di Venezia.
http://www.ilgiornaledellarte.com/sezione/notizie
http://www.milanotoday.it/cronaca/gianfranco-pardi-morto-milano.html
_____________________________________________________________________________________________________
 
Francesco Gamba (La Spezia, 15 ottobre 1926 – Milano, 13 febbraio 2012)
fumettista italiano.

 
Disegnatore di lungo corso ha disegnato i più famosi personaggi a fumetti (da Tex, Zagor, il Piccolo Ranger) lasciando un marchio indelebile nella storia del fumetto popolare italiano.
 
_____________________________________________________________________________________________________
 
Vittoriano Esposito (Celano, 01 ottobre 1929 –  Avezzano, 14 febbraio 2012)
una delle figure contemporanee più importanti della critica letteraria italiana.


_____________________________________________________________________________________________________
 
József Breznay (Budapest, 20 settembre 1916 – Budapest, 18 febbraio 2012)
pittore ungherese affermato con un suo stile personale. Ha creato oltre 3000 opere.


_____________________________________________________________________________________________________
 
Riccardo Peloso (Trani, 1943 – Roma, 21 febbraio 2012)
critico d'arte e giornalista italiano.


_____________________________________________________________________________________________________
 

Enzo Sellerio (Palermo, 25 febbraio 1924 – Palermo, 22 febbraio 2012)
editore e fotografo italiano. Le sue fotografie raccontano la Sicilia più autentica. 

 Nel 1969, con la moglie Elvira, fondò la casa editrice Sellerio. 

_____________________________________________________________________________________________________
 
Enrico Sirello (Livorno, 1930 – Livorno, 26 febbraio 2012)
pittore italiano, esponente di spicco delle avanguardie Livornesi negli anni 60 e dell'Arte Programmata.


_____________________________________________________________________________________________________
 

Ralph McQuarrie (Gary, 13 giugno 1929 – Berkeley, 3 marzo 2012)
artista e illustratore statunitense.
Artista conoscito anche per aver lavorato sulla trilogia originale di 'Guerre stellari', la serie televisiva di 'Galactica', 'E.T. l'extra-terrestre' e 'Cocoon', 'l'energia dell'universo', grazie al quale ha vinto un premio Oscar.

_____________________________________________________________________________________________________
 
Jean Giraud conosciuto con gli pseudonimi di Moebius e di Gir
(Nogent-sur-Marne, 8 maggio 1938 – Parigi, 10 marzo 2012)  
fumettista francese.



Jean Giraud considerato uno dei più importanti disegnatori di fumetti a livello internazionale conosciuto principalmente per le sue storie fantastiche-fantascientifiche.
_____________________________________________________________________________________________________
 
Erico Menczer (Fiume, 8 maggio 1926 – Roma, 10 marzo 2012)
direttore della fotografia, pittore e scrittore italiano.


_____________________________________________________________________________________________________
 
Takaaki Yoshimoto, conosciuto anche come Ryūmei Yoshimoto
(Tokyo, 25 novembre 1924 – 16 marzo 2012)
poeta, critico letterario e filosofo giapponese.


Ryūmei è il padre della fumettista Haruno Yoiko e della famosa scrittrice Banana Yoshimoto.

_____________________________________________________________________________________________________
 
Ovidio Capitani (Il Cairo, 1º gennaio 1930 – Bologna, 17 marzo 2012)
storico, accademico e scrittore italiano.

 
Presidente onorario del Centro italiano di studi sull'Alto Medioevo di Spoleto, è stato socio corrispondente dei Lincei dal 1990. Si è occupato principalmente di storia della spiritualità e delle idee.

_____________________________________________________________________________________________________
 
Scomparsa la fotografa statunitense Eve Arnold (1912-2012),
i cui scatti hanno lasciato un segno indelebile nella storia della fotografia del XX secolo.
Una delle più grandi fotografe del '900 e la prima donna ad entrare nell'agenzia Magnum Photos.

_____________________________________________________________________________________________________
 
7 settembre 2012: 
Scompare Amedeo Lia
collezionista, appassionato d'arte, mecenate aveva 99 anni.


Nato a Presicce, in Puglia, nel 1913, Amedeo Lia, ingegnere, era un ex ufficiale della Marina. 

Nei primi anni Cinquanta fu tra i primi collezionisti a scoprire i «primitivi»: i fondi oro erano la sua vera passione e costituiscono oggi il capitolo principale del percorso del Museo Civico Amedeo Lia, situato in Via Prione 234, 19100 a La Spezia. Nel 1996 donò al Comune della Spezia una tra le più prestigiose collezioni del Nord Italia, oltre mille opere tra cui lavori di Tintoretto, Tiziano, Bellini, Pontorm. 

_____________________________________________________________________________________________________
 
Firenze. Addio ad Alessandro Marabottini Marabotti,
mancato il 12 giugno 2012, nato nel 1926. 
Marabottini ha avuto una lunga ed operosa attività di critico e storico dell'arte. Considerato un'autorità della pittura dei macchiaioli.

Professore ordinario di storia dell'arte medievale e moderna alle Facoltà di Lettere di Messina e Perugia. direttore della rivista «Commentari d'arte» dal 1995.
Amico fraterno di Francis Haskell, Marabottini ne condivideva le idee sul patrimonio artistico italiano che esprimeva nei testi scritti sulla rivista da lui diretta.
_____________________________________________________________________________________________________
 
Gaetana 'Gae' Aulenti (Palazzolo dello Stella, 04 dicembre 1927 – Milano, 31 ottobre 2012)
architetto e designer italiana.


Auletni nella sua lunga carriera ha firmato numerosi progetti, ricordiamo: il progetto di Piazzale Cadorna a Milano, la ristrutturazione di Palazzo Grassi, l’allestimento del Museo Nazionale d’Arte moderna del Centre Georges Pompidou di Parigi, l’Asian Art Museum di San Francisco, il Museo d’arte catalana di Barcellona, le ex Scuderie del Quirinale. 

_____________________________________________________________________________________________________
 
New York, 22 Luglio 2011 
Il pittore britannico Lucian Freud, che con i suoi lavori ridefinì l'arte figurativa contemporanea, è morto mercoledì sera a Londra.

 
Aveva 88 anni. Nato a Berlino nel 1922, nipote di Sigmund Freud, Lucian Freud arrivò a Londra nel 1933 quando la famiglia lasciò la Germania dopo che Hitler salì al potere.
Freud era ritenuto uno dei più potenti ed espressivi pittori figurativi contemporanei. Famosi i suoi nudi, i ritratti, scavati in un realismo neo-espressionista suo tratto distintivo. Ansa.
 
_____________________________________________________________________________________________________
 
Scomparso a Pesaro lo scultore Loreno Sguanci 
Noto per le sue sculture di grandi dimensioni realizzate in legno.
Nato a Firenze nel 1931, mancato a Pesaro nel mese di Aprile 2011.

_____________________________________________________________________________________________________
 
Addio all'artista Guarise Tino
http://guarisetino.wordpress.com/2008/11/04/biografia-tino-guarise/
 
Scomparso il pittore Guarise Tino. E’ venuto a mancare nel mese di febbraio 2011 il pittore concettuale-surrealista Guarise Tino di Urbana (PD) anno di nascita 1934. Viveva in Liguria dal 1952 aveva espresso il suo desiderio di essere seppellito nella sua città natale.
NOTA: Una sua opera ‘THE POLLUTION’ (L’inquinamento) è stata valutata 77 milioni di dollari, è un quadro che in questi trent’anni ha girato in tutto il mondo.

Oggi infatti Tino Guarise – sono le parole della giornalista della redazione di Imperia di Primocanale – è il secondo artista più quotato al mondo dopo lo scultore inglese Damien Hirst.” 
http://it.wikipedia.org/wiki/Damien_Hirst

_____________________________________________________________________________________________________
 
Udine, scomparsa la pittrice Bianca Marchetti 
Marzo 2011 - Riemerge l’opera di un’artista scomparsa
 
"Tra 900 ed espressionismo Bianca Marchetti.  Meteora della pittura udinese anni '30 "

La Galleria d'Arte Moderna di Udine ha presentato le opere dell’artista friulana
Marchetti
scomparsa a soli 27 anni, nel 1932.
La Galleria d'Arte Moderna ha dedicato un'esposizione all’arte delle donne e, in particolare alle artiste presenti nelle collezioni civiche. Protagonista della mostra è stata la pittrice friulana Bianca Marchetti ed è la prima dedicata all'artista dopo l’omaggio postumo nel 1934. Sono stati presentati una cinquantina tra dipinti e disegni provenienti da collezioni e chiese friulane accanto alle due opere conservate dal museo, “Viandanti” e “Quaresimale”, una mostra che raccogli anche oggetti personali, fotografie, memorie e poesie che illustrano la breve e intensa arte di Bianca Marchetti.
Visita guidata da Isabella Reale, conservatrice della Gamud e curatrice dell'esposizione insieme con gli eredi dell’artista.
Galleria d’Arte Moderna di Udine, Via Ampezzo 2, Udine - tel 0432.295891 – fax 0432.504219 gamud@comune.udine.it
Orario: da lunedì a domenica 10.30 – 17.00 chiuso il martedì - Biglietti: intero 5.00 euro - ridotto 2.50 euro. Ingresso gratuito per i possessori della Card Museale.
_____________________________________________________________________________________________________
 
Udine - Mostra dell'artista scomparsa Anita Baldissera
 
"Tal incjant dal colôr - nell'incanto del colore

Tele e sculture di Anita Baldissera restituiscono al Friuli un mondo creativo da non dimenticare. In mostra presso la Chiesa di Sant'Antonio Abate di Udine in Piazza Patriarcato. Dal 11 Febbraio al 13 Marzo 2011.
Anita Baldissera artista che firmava le sue opere solo 'Baldissera' nata nel 1914 a Udine e scomparsa nel 2008.
Sono stati presentati 400 dipinti ed una cinquantina di sculture, opere che fanno parte di collezione privata per volere dell'artista.
Mostra organizzata dalla Provincia di Udine e sostenuta dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e dalla Fondazione Crup. Giuseppe Bergamini ha curato l'esposizione, Licio Damiani, Gabriella Bucco e Roberto Baldissera sono gli autori dei saggi a catalogo.

_____________________________________________________________________________________

Brian Duffy (15 giugno 1933-31 maggio 2010)
è stato un fotografo e regista inglese produttrice.

Brian Duffy è ricordato principalmente per la  moda e il ritratto degli anni 1960 e 1970. 
 

Archivio Arte Italiana Vernissage - Pittori Emergenti - PI: 02898650136 Mostre Artisti Italiani | Creative Studio